lunedì 9 giugno 2008

Tutto bene sul fronte occidentale....

Tutto bene! I miei hanno "assaggiato" la straordinaria gentilezza locale, con i cassieri al supermercato o nei vari negozi che gli augurano sempre "Welcome to Sierra Vista" e "Enjoy your visit in Sierra Vista". Persino in posta (cosa per un italiano medio assolutamente inaudita... un impiegato della posta sorridente e gentile!!!).
Li abbiamo portati a fare una bella passeggiatina al solito Ramsey canyon, visto che e' a pochi chilometri da casa, quello dove ho incontrato il serpente a sonagli, per intenderci, e pur avendo fortunatamente evitao il crotalo, sono stati fortunati ed hanno avuto la possibilita' di vedere farfallazze enormi varie, cervi, le rane "subaquavocalis" e i colibri'.
Hanno bevuto un vinello locale, birre varie, locali e non (persino la Guinness ha scioccato mio papa', che la beve una volta ogni 10 anni, a suo dire!) e li ho nutriti finora alla vegetariana. Il mio famoso chili e' stato enormemente apprezzato... durante il pasto, un po' meno durante la notte, quando i vari ventilatori da soffitto sparati a manetta non erano sufficenti per eliminare i residui gassosi di 3 tipi di fagioli diversi!!!
Mio padre continua nella sua esplorazione verbale della lingua inglese, parla con tutti e si sforza, la pronuncia non e' brutta, e' comica!! Sara' anche che, essendo friulano, e' capace di pronunciare il suono "TH" bene, ma nel momento sbagliato... i suoni che scono sono ridicolissimi!! Pero' da applaudire lo sforzo!!! Ieri Emily mi ha chiesto : "Can nonna speak english??"... Mia mamma insiste a pulire e cucinare... io mi sforzo (giuro che e' vero) di dire di no, ma lei insiste... davvero...
Niente bagno in piscina o nell'idromassaggio per lei, mio padre invece ha gia provato... e' bianco come un gesso, soprattutto se si mette vicino a J che, avendo origini siculo-napoletane, si abbronza che sembra un marocchino!!
Un discorso a parte merita "lo scafandro" ovvero il giubbotto invernale che si porta dietro Toto' ovunque andiamo, perche' se se lo dimentica, mi aspetta fuori dal supermercato, la posta, mall, autonoleggio... praticamente qualsiasi posto pubblico e' offlimit senza diversi strati di protezione termale.
Comunque e' bellissimo averli qui tutti e due... more to come!!

7 commenti:

  1. anche quando sono venuti i miei in visita e' stato praticamente impossibile impedirgli di cucinare, e in vari modi colonizzare casa. Ma e' stato, a suo modo molto piacevole...comunque complimenti a tuo padre per lo sforzo e per gli spassosi racconti del volo!

    RispondiElimina
  2. credo che non passerà molto tempo per sentire i tuoi chiedere asilo politico!
    ihihih

    RispondiElimina
  3. I'm speechless: penso che tra un po' tuo padre lo faranno vice sindaco di Sierra :-DDDD


    p.s. Dì al babbo che DOVRA' scrivere un libro / reportage sul viaggio!! E' un viaggiatore umorista NATO (tipo Bill Bryson)

    Have fun (e mai frase fu più azzeccata)!!

    RispondiElimina
  4. w lo scafandro! bravo papà totò. comincio a credere che sia il suo vero nome. cmq anche io quando vivevo negli states avevo SEMPRE con me il golfino di lana, altrimenti avrei avuto effetti indesiderati veramente spiacevoli!

    Peccato che i bimbi non parlino un po' italiano...io ho imparato la mia seconda lingua dai miei genitori, ed è stato comodo crescendo.

    Zion

    RispondiElimina
  5. Voglio commentare sul mio Blog la gentilezza degli americani nei vari negozi e uffici. Per noi italiani son cose inaudite.
    meno male che il crotalo non lo avete incontrato altrimenti chissa' la paura!!!
    Goditi tua madre e non sentirti colpevole, lei fa volentieri quello che fa per aiutarti.
    Prima di rifare il chilli compra Beano....
    Un abbraccio alla grande famiglia.
    Mio marito adora la sua famiglia italiana piu' di quella sua.

    RispondiElimina
  6. I tuoi sono davvero ganzi!
    La storia del tuo chili e dei ventilatori mi ha fatto davvero sorridere..
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. una persona gentile può cambiarti la giornata....sfido che i tuoi sono sorpresi..qui in Italia è un sogno

    vedrai che prima o poi la mamma ci entra nell'dromassaggio!!!

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!