domenica 10 agosto 2008

The Army Soldier Show, 2008

Ieri sera siamo andati, come l'anno scorso, a vedere The Army Soldier Show. Per essere uno spettacolo fatto da non professionisti ma, appunto, da soldati di vario livello, e' molto ben fatto: canzoni recenti sono state re-interpretate molto molto bene, e a me personalmente sono piaciute parecchio le versioni fatte di "American Boy" (cantata da Estelle e Kanye, non esattamente i miei cantanti preferiti, pero' la canzone e' carina) e quella di "Apologize" di One Republic. Il ritmo incalzante e non-stop mi ha fatto ballare sulla sedia per 1 ora e 1/2, vicino a me sentivo Vivian e Emily canticchiare quando c'era una canzone che conoscevano (tipo "Hey there Delilah") e muovere il piedino anche loro. Unica cosa negativa, l'aria condizionata a mille: quando i miei bambini dicono che sentono freddo, allora e' confermato che il condizionatore potrebbe raffreddare da solo tutta l'Arizona! Ovviamente lo show e' terminato con una versione bellissima di America the Beautiful, God Bless the USA, etc. con tutto l'auditorio in piedi... insomma, una bella iniezione di musica e patriottismo, il che non credo guasti, soprattutto per i miei pargoli, che crescono con un profondo rispetto per il loro paese di nascita. Io spero che imparino in futuro a dissentire, quando in disaccordo, con lo stesso rispetto e orgoglio che sentono adesso.
Nighty night...

p.s.: sto intravedendo le olimpiadi e ammazza che bel fisico hanno 'sti nuotatori!! Go Phelps!

15 commenti:

  1. Peccato che i "nostri" nuotatori, a pari fisico non abbiano raccattato niente...
    E pensare che alle scorse olimpiadi (ma anche ai mondiali) avevamo fatto faville!!! :-(

    ---Alex

    RispondiElimina
  2. i nuotatori sono muscolosi senza essere tozzi. beati loro! domani vado in piscina...

    RispondiElimina
  3. Bella serata. Quando si sente buona musica anche i miei piedini ritornano in vita.
    Beh, mi devo rifare un po' gli occhi, mi sa che guardero' un po' di fusti alle olimpiadi.....

    RispondiElimina
  4. Domandona: ma tu alle Olimpiadi fai il tifo per gli americani o per gli italiani?

    RispondiElimina
  5. Alex, la compertizione e' fortissima quest'anno... poi spesso gli italiani vincono quando sono gli "underdogs", se pero' hanno gia' vinto, psicologicamente si montano la testa e perdono!

    Fabri, anche a me piacciono tanto i nuotatori... poi con i nuovi "costumini" spandex!... buona nuotata!

    Koala, ti giuro che mi veniva voglia di alzarmi in piedi e scatenarmi, manco avessi 20 anni!!! Quindi sobbalzavo a ritmo sulla sedia. Oltre ai niotatori, consiglio i giocatori di beach volley, per rifarti gli occhi. In piu', spesso non sono super giovani come i nuotatori, quindi mentalmente mi sento meno una depravata...

    Aelys, se c'e' di mezzo l'Italia, allora tengo l'Italia. Se l'Italia non c'e', allora sono americana!!! Ma quand'e' che andate in Italia??

    RispondiElimina
  6. Eh, Moky hai "quasi" ragione, vedi la defaillance di Montano (sciabola).

    Però per il momento mi godo il record del mondo della Pellegrini e le altre medaglie conquistate, come dicevo da me, dagli sportivi di serie B quelli che vengono considerati dai media (e dal resto dei loro connazionali) solo una volta ogni 4 anni.

    Poi, diciamoci la verità, si fa presto ad essere "figo" se ti chiami Phelps e sbricioli record su record! :-P

    ---Alex

    RispondiElimina
  7. Anche mia sorella l'altro giorno si stava rifacendo gli occhi coi giocatori di beach volley... e io con quelle delle squadre femminili X)

    Phelps cmq è un vero mostro. Secondo me è aiutato da quelle padellone che ha al posto delle orecchie :P

    RispondiElimina
  8. Mio marito mi ha appena detto che ha sentito alla radio che Phelps mangia 12.000 calorie al giorno.
    12.000!!! Ma che e'??
    Comunque ora che nuota, ancora ancora, ma quando smettera' di nuotare si gonfiera' come l'omino della michelin!

    RispondiElimina
  9. Mia cara, io - purtroppo - sono in AR (la cui abbreviazione tutti scambiano spesso per quella dell'AZ).. insomma abbastanza a ovest di dove stai tu (ma ho dovuto guardare la mappa perche' la geografia non e' il mio forte!!!)

    RispondiElimina
  10. Tanto per dimostrare quello che ho detto poco fa, mi correggo subito. Sono all' EST, non all'ovest dell'Arizona!!

    nat

    PS~ che figure!

    RispondiElimina
  11. Alex, hai proprio ragione... specialmente in Italia, dove i calciatori vengono sempre trattati come se fossero appena scesi dal monte Olimpo... devo dire che noi qui non seguiamo lo sport, proprio poco (quando vivevamo in NJ e passavano le partite di baseball con gli Yankees sui canali regolari [visto per anni avevamo l'antenna e non la tv via cavo], ogni tanto ce le guardavamo, visto che J fa "il tifo" per loro, ma altrimenti... niente superbowl o domenica piazzati sul divano... almeno non per lo sport) quindi anche con le olimpiadi ci limitiamo a guardare quello che ci intrattiene, come ad esempio volleyball. Lo spirito sportivo rimane vivo forse solo durante le olimpiadi e di sicuro negli sport "minori" (leggasi dove l'atleta guadagna poco e niente). Le olimpiadi sono per me una scusa per guardare questi fisici incredibili sia maschili che femminile, e ri-giurare che quest'anno torno in forma!!

    Nat, 12mila kcal??? al giorno?? Quello e' il mio goal di 2 settimane, perdiana!!Ma cos'e', davvero!!?? Comunque, storia vera, Chris avrebbe un sogno di entrare a far parte della swim team quando entra nell'high school. L'altro giorno torna a casa da scuola e mi dice "Mmmh... I don't think I want to be in the swim team..." ... "WHY??"... "Because you have to wear speedo's..."... "Chris, if you'll look anywhere close to Phelps in your speedo's, I swear you'll want to wear them!! I know I want to see those swimmers in their speedo's..."

    Capisci a che livelli sto scendendo nella mia vecchiaia??

    Non preoccuparti per le figure in geografia... ora che sei almeno parzialmente americana e' normale!! Comunque mi sono dovuta tirar fuori anche io la cartina, per vedere quanto sei lontana (e si' che abbiamo attraversato l'AR durante il trasloco CA to NJ... che 'gnuranta che sono pure io!! Comunque, non siete cosi' lontani... insomma un viaggettino qui potreste anche farvelo prima o poi!!)

    RispondiElimina
  12. Ma si', dai, saranno solo quelle 18-20 ore di macchina.. vengo per il caffe' domattina, che dici? ;-)

    E, a proposito, same here! :-))

    Mi piacerebbe davvero. E chissa', un giorno magari riusciamo a farci visita..

    RispondiElimina
  13. Nat, ma sai che ci siamo passati pure l'anno scorso (il 23 luglio, per essere precisi), durante il ns trasloco NJ to AZ?? Se l'avessi saputo... :))) Insomma dai, magari l'anno prossimo...

    RispondiElimina
  14. E dai! troviamoci!
    I prossimi mesi sono un po' un punto interrogativo per noi.. ma vediamo, magari ci riesce davvero!
    :-)))

    RispondiElimina
  15. Nat, sai che forte che sarebbe?? Poi Juni ha + o - l'eta' delle mie, quindi giocherebbero insieme...
    Anche noi non ci muoveremo per un po' (Chris deve iniziare l'apparecchio a gennaio... preventivo $5000!!)Pero' non si puo' mai dire!!
    Poi attraversare gli US in macchina e' comunque sempre eccitante!!!

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!