martedì 5 agosto 2008

Back to school...

Off they went, Chris alle 6:50 e Emily e Vivian alle 8:00, con i loro zainetti (o zainoni, nel caso di Chris...) sono saliti sullo scuolabus #28, Miss Heidi ancora al volante... sembra davvero che la vacanza sia durata 2 giorni invece di 2 mesi, e avendo trascorso una bella estate tranquilla, tutti i giorni in piscina, quest'anno forse per la prima volta, vorrei che la vacanza durasse altre 4 settimane e non ho quella sensazione di felicita', come nella pubblicita' di Staples.... chi ha vissuto qui da qualche anno, probabilmente se la ricorda...








.... non sono pronta a tornare alla routine "normale"....

Quello che mi fa piu' impressione e' che, per 40 anni il mio compleanno e' sempre stato associato alla vacanza estiva, con ancora piu' di un mese di "liberta'", invece dall'anno scorso ha preso un nuovo significato "la scuola sta per iniziare"!


Gli ultimi giorni sono stati un po' vorticosi, tra la registrazione alla scuola media, e ieri la colazione organizzata dal PTSO per gli insegnanti e il personale: non so come gli insegnanti italiani siano trattati dai genitori, ma qui grazie a queste organizzazioni, c'e' la possibilita' per i genitori di partecipare attivamente alla vita scolastica, e attraverso i fondi raccolti, di compensare alle mancanze dei vari distretti scolastici, che hanno budget che si restringono sempre piu'. Ieri tutti gli insegnanti e i "paraprofessionals", cioe' gli aids senza certificazione per insegnamento, hanno ricevuto un assegno di $100 ciascuno per aiutarli nelle spese che faranno, o che hanno gia fatto, per gli studenti, cio' di cui hanno bisogno e a cui la scuola non puo' provvedere finanziariamente, ad esempio le varie decorazioni per la loro classe. Ogni professore ha una sua classe e sono gli studenti che si spostano ogni ora, proprio come nelle high school. Povero Christopher, quest'anno le sue lezioni sono cosi' sparse (la sua scuola ha un "open campus", come un college, con vari edifici sparsi) che ce la fara' a mala pena a cambiare nei 5 minuti tra una campanella e l'altra ... se poi deve andare al suo locker, cioe' l'armadietto a combinazione che crea incubi ai "primini", allora dovra' mettersi a correre!!



La scuola elementare ha avuto la sua "open house" ieri, cosi' tutti i bambini hanno potuto incontrare le nuove maestre (e si', qui non hanno la stessa maestra e compagni di classe per tutte le elementari, cambiano ogni anno): la maestra di Emily, una biondina che sembra che sia uscita dal college ieri, in realta' ha 10 anni di insegnamento alle spalle e mi e' sembrata molto estroversa. La maestra di Vivian ha probabilmente qualche anno piu' di me e' sembra molto tranquilla. Per fortuna la migliore amica di Vivi, una bambina tedesca carinissima, e' ancora nella sua classe: si sono telefonate subito, appena hanno saputo la "buona novella"!


Per il resto, anche se la scuola e' iniziata, l'estate e' ancora la padrona e siccome le piogge sono abbondanti, tutto e' diventato verde, la distesa davanti a casa si e' trasformata da un paesaggio color osso di seppia punteggiato da alberi di mesquite e ironwood, ad una spianata verde, con erba alta, perfetta per nascondersi... e parlo dei coyote ed altre creature arizoniane.



Il nostro giardino, sia quello di fronte che quello recintato dietro, e' frequentato quotidianamente da fauna tipica dell'Arizona: basta con gli scoiattoli che erano di casa in New Jersey (e che facevano impazzire sia Lady che i gatti!), ora stiamo imparando a conoscere animali sconosciuti o magari visti solo in tv.



Vediamo un po', chi ci ha visitato recentemente? I soliti colibri',





....che adorano le piante colorate del giardino, sui fiori delle quali si fermano per bere il nettare, .... e le rane e ranocchie che si buttano in piscina e le troviamo di solite morte al mattino, eccetto Hoppy, che ieri Chris ha salvato e a cui ha costruito un habitat (stamattina Hoppy non c'era piu'... speriamo sia scappata ed abbia trovato casa...); poi i divertentissimi road runner, resi famosi nel mondo dal famoso cartone dei Warner Bros. con Wile E Coyote e Beep Beep... prima di venire qui, non sapevo neanche che ci fosse davvero un uccello chiamato road runner... Il nome, come potete immaginare, deriva dal fatto che lo si vede correre velocissimo (circa 25km all'ora) per campi, strade, grazie a delle zampe poderose. E' in grado di volare (e lo fa per sfuggire a predatori tipo, ovvio, il coyote), ma preferisce correre... una cosa incredibile! A vederlo correre, ti viene da ridere, e' un animale che in un certo senso non si prende sul serio... non so come spiegarlo, ma quando mi atterra in giardino mi fa sorridere e mi rende assolutamente felice anche perche', essendo onnivoro, si ciba di insetti, lucertole e lizards, ragni (incluse le tarantole...), rettili, inclusi quelli a sonagli (love those birds!!), scorpioni!

Hurray per Beep-beep!!

Le farfalle poi sono enormi, e anche loro apprezzano i colori del giardino e anche la presenza dell'acqua e ci visitano spesso. Ogni mattina poi, le libellule vengono a cibarsi degli insetti che galleggiano sull'acqua della piscina: non so quanto sia intelligente una libellula, ma queste vengono sempre a fare la colazione prima che il filtro ricominci a "lavorare", una mezz'ora piu' tardi e tutte le prede vengono risucchiate nello "skimmer", quindi addio colazione!
I coyote non vengono ovviamente in giardino, ma ne ho visti diversi in giro, sono un incrocio tra un lupo e una volpe, magri magri, e con lo stesso colore di cui parlavo prima, beige/osso di seppia. Mangiano di tutto, bacche di mesquite, uccellini, coniglietti, gatti selvatici se li trovano...

Non ho ancora visto lo "javelina", o pecari, che e' un animale tipico del deserto di Sonora (no, non e' un maiale e non chiamatelo tale... si offende!)...


...o uno dei tanti scorpioni che vivono in questa parte del mondo.... pero' ho visto una tarantola morta fuori dal mio garage (mi ha persino fatto pena, perche' sono animali molto utili e non aggressivi), e alla palestra della base ho visto un "vinegaroon", o whip-scorpion, piccolo per fortuna: non e' velenoso, ma mamma come e' brutto!! Confronto a lui, una tarantola e' bella come una velina (e senza aver niente di siliconato...).
Bene, sara' meglio che chiudo.... mezza mattina e' andata e oggi DEVO pulire le camere dei bambini, e chissa' che animali vivono ormai li'!!





5 commenti:

  1. in effetti pensare che la scuola sia già cominciata lì da te fa un po impressione....qui c'è chi ancora non ha cominciato le vacanze!!!
    bello conoscere la vita della scuola americana tramite i tuoi racconti...i famosi armadietti che qui non esistono..i cambi veloci di classe...ma dimmi
    lo scuola bus è giallo come nei telefilm dei Simpson?

    RispondiElimina
  2. le sei e cinquanta!!!! mamma mia povero Chris. io gia' alle 7:30 facevo fatica a svegliarmi!!

    e' buffa comunque questa cosa di cui siamo tutti un po' dolorosamente al corrente, che Agosto non e' un mese di vacanza negli USA...

    RispondiElimina
  3. è bello leggerti è un misto tra Piero Angela (è un complimento) e una puntata di qualche telefim ammericano (8 sotto 1 tetto...) !
    pensavo ma quanti parenti meno famosi avrà il maiale in giro per il mondo?
    ali
    buona scuola

    RispondiElimina
  4. Moky, lo sai che homeschooling e' una cosa a cui tengo molto e da' una flessibilita' unica.. pero' l'agosto con la piscina e senza figli intorno un po' te l'invidio...

    :-)

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!