mercoledì 25 marzo 2009

La mia vita quale attivista/volontaria... ok, SUPER-WOMAN!!

Continuando la "serie" che evidenzia le enormi differenze tra 2 sistemi, quello politico e quello scolastico, in Italia e negli US, ecco la lettera da me inviata oggi ai genitori della scuola media di Chris. Per collocare la situazione, l'educazione (cioe' il sistema scolastico) americana e' gestita a livello statale e locale (citta/paese dove vivi). Il governo federale invia fondi per diversi programmi, ad esempio quello per studenti con handicap, oppure il famoso programma "No child left behind" sponsorizza to da Bush. Per il resto, il finanaziamento delle scuole pubbliche e' nelle mani dei rappresentanti dello stato e della comunita' in cui vivi.
L'Arizona, da forse 30 anni, e' lo stato # 48 o 49 (su 50!) per quanto riguarda la spesa per l'educazione pubblica, questo in totale contraddizione con il fatto che ha 3 universita' molto buone (UofA, ASU e NAU) dove vengono a studiare studenti di tutto il paese e il mondo.

A causa di un deficit di circa 20 miliardi di $$ nel budget, lo stato dell'Arizona si trova a dover tagliare fondi per molti programmi... e tra quelli coinvolti e che suscitano perplessita', c'e' un taglio assicurato del 2% per i fondi sull'educazione pubblica, e c'e qualche representative che vorrebbe tagliare fino al 21%... le conseguenze piu' evidenti sono che il prossimo anno scompariranno nelle scuole elementari di SV educazione fisica (questo con forse il 50% di bambini obesi o in sovrappeso), computer, arte e musica. Il Kindergarten, cioe' la classe prima della prima elementare, invece di essere a tempo pieno, verra' tagliata a 3 ore al giorno... neanche abbastanza per insegnare l'alfabeto!! (E soprattutto, a noialtre mamme a casa non lascera' neanche il tempo per andare a fare la spesa senza doverci trascinare dietro la prole!!)
Nella scuola media di Chris, si dovra' fare a meno di un insegnante di prima media e i bidelli opereranno 4 giorni su 5, alcuni programmi sportivi saranno cancellati o messi a pagamento...

Questa e' la lettera:

"Dear Parents and Guardians,

as you might be aware, the State of Arizona has cut 2% from public education in our state this fiscal year. There is every reason to believe there will be more dramatic cuts, up to 21% for school year 2009-2010.
At this point, it is unclear if the state will be receiving any federal stimulus funding. All of these reductions to public education will affect the educational programs available to our children in the coming years. The local funding to our school/district has already been heavily reduced when the continuation budget override was not approved last November, so unless something changes, the future of our children's education in Arizona doesn't look as bright as it has been.

I'm sure you're asking yourself: is there anything I can do about this? And the answer is: yes!

To learn more about the future of our schools and what we can do to make sure our children will continue to receive an outstanding education, the JCMS PTSO invites you next Tuesday, March 31st at 6 pm to come to the school library: Mr. Agenbroad, our district superintendent, and our school administrators will be available to share information, and answer your questions. As parents, we can make our voices heard at the state level and we can put pressure on the legislature to keep them from unnecessarily cutting education funding.

I would like to just add a short personal note: it still amazes me how, in this country, which is not the country where I grew up, went to school etc., the public, the community, the parents not only have the right to speak out and "complain" to their representatives, but their voices are often instrumental in changing the way political decisions are made. I feel lucky everyday to have the privilege to know that my voice matters. Your voices matter too: let's use them together for our children's future!

Thank you very much for your continuous support.

Moky
JCMS PTSO President "

Be', ora vado ad insegnare italiano ai miei 6 nuovi studenti...
Mi sa che avere 'sta fagiolina sara' una vacanza!!

7 commenti:

  1. Grandissima!
    Altro che supermom! Non esiste una superlativo abbastanza super per definirti.

    Una domandina, ma per caso il rep. che ha prposto il taglio del 21% fa "gelmini" di cognome?
    Non so se hai letto, qui sarà lo stesso. Nonostante la faccia di bronzo con cui il governo continui ad affermare che non ci sarà nessuna diminuzione dell'offerta scolastica, il prossimo anno i programmi (i soliti di quest'anno) dovranno essere assicurati con 37000 docenti in meno! Praticamente una missione impossibile!
    (rif: http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/scuola_e_universita/servizi/scuola-2009-10/piano-tagli-scuola/piano-tagli-scuola.html)

    Che schifo...

    ---Alex

    RispondiElimina
  2. Incredibile attivismo! Spero riusciate ad arginare i tagli. Ma, pur essendo uno che in senso ampio, lavora nell'educazione, io capisco la ragione dei tagli nel breve termine.

    Nel lungo termine, distruggono il tessuto della societa'---un po' come interrompere la manutenzione delle strade.

    RispondiElimina
  3. evvvai!!!! let's stand up for our rights!!
    così si fa! brava supermom!!

    RispondiElimina
  4. Appena ho letto ho pensato che la MariaStar de'noantri doveva essere passata anche dalle tue parti!
    La sostanziale differenza è che da voi le voci vengono ascoltate, qui purtroppo non ti sentono nemmeno se urli col megafono :-(

    Come procede la fagiolina? e il toto-nome? avete deciso?

    bacio doppio
    Gallina

    RispondiElimina
  5. Anche da noi, in Idaho, stanno rtagliando varie attività, con nostro grande dispiacere. Nello stato di Washington stanno addirittura proponendo 4 giorni di scuola per risparmiare.
    Che disperazione. E io che volevo trovare lavoro in qualche scuola...me lo scordo!
    Bacini

    RispondiElimina
  6. a te i governatori ti fanno un baffo :)

    RispondiElimina
  7. in questi giorni immagino cosa vorrebbe dire abitare in un clima caldo con la piscina in giardino...pensare di farsi una pucciata in acqua al pomeriggio mi sembra veramente allettante!!!
    spero tu stia un po' riposando anche se dal post non sembra :D

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!