domenica 25 ottobre 2009

Minacce

Ricevo ben 2 email da mio padre: mia sorella, quella di cui ho parlato QUI, e QUI dopo aver letto i suddetti post, ha dato in escandescenze, cosa che mi aspettavo, vuole che elimini il blog (?) o forse questi 2 post. Me lo aspettavo, dicevo.

Quello che non mi aspettavo sono state le minacce di QUERELA e tanto meno quelle di MORTE, su di me, la mia famiglia immagino, i miei....

Si e' sentita sputtanata... un po' presuntuosa, no? Avro' 10 lettori a dir tanto, forse un paio la conoscono e se la conoscono, LA CONOSCONO, capito?
Gli altri non sanno chi sia. Non stiamo parlando di un personaggio famoso che scrive di un personaggio famoso. Connettere lei con me non e' poi tanto facile.

La mia risposta ai miei in lacrime e' stata, d'istinto "Aspetto la querela!"... e loro "No, no... il suo moroso viaggia spesso in America, ti fa causa.... conosce gente... ti ha mincacciato di morte"...

Mi sembra di vivere in un episodio dei Soprano's.

In questa luce, cancello la parte che descrive la cara persona che e' e le auguro tanta felicita'.

Avevo due sorelle. Una e' morta.

12 commenti:

  1. minacce di morte?
    :0
    valescrive

    RispondiElimina
  2. la sorella in italia che fa ste cose ?? wow non ci sono limiti a sto mondo :-(

    RispondiElimina
  3. Mah...
    A me pare una cosa fuori dal mondo.

    Anche nella mia famiglia il fratello e la sorella di mia madre non si comportano con lei molto bene ma non arrivano certo a questi eccessi.

    Mi dispiace per lei; vivere una vita del genere, piena di risentimento (ed invidia?) non deve essere facile.

    Tu invece hai tutta la mia comprensione.

    Un abbraccione

    ---Alex



    ---Alex

    RispondiElimina
  4. Non può esssere che sia stata solo una sparata dettata da un momento di rabbia ? considera che è lei adesso quella con gli ormoni in subbuglio...

    immagino i tuoi cosa stanno passando, anche se non credo reali le minacce di morte!

    RispondiElimina
  5. mi spiace molto sentire queste cose, in particolare anche per i tuoi genitori

    forza e coraggio !

    RispondiElimina
  6. Invece di farsi un'esame di coscienza...
    La cosa piu' triste e' che arrivati a questi punti estremi il rapporto come lo si recupera?
    Mi spiace proprio.

    RispondiElimina
  7. Hai fatto benissimo a cancellare nn i post MA LEI DALLA TUA VITA!!!!! BRAVISSIMA e Buona fortuna....
    Una tua fan che ti capisce.....

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. a onor del vero sul tuo blog, sparsi da qualche parte, ci sono nome e cognome tuoi e di conseguenza di tua sorella. Per di più tua sorella ha anche qualche fan in italia, visto che è apparsa in quella trasmissione televisa come ballerina. Se vai su you tube trovi qualche suo spezzone, infatti.

    La cosa che mi dispiace di più è che queste cose le abbia lette dal blog, e non dalla tua viva voce. E' sicuramente tardi, ma penso che sarebbe stato meglio litigarci quando ti è venuta a trovare (toccata e fuga) quando ti ha fatto le famose infantili e sconsiderate rimostranze telefoniche.

    Sinceramente non credo che a nessuno dei tuoi lettori blogger possa importare nulla di chi è lei, tranne per il fatto che ti fa soffrire. In quest'ottica posso solo esprimere la mia totale solidarietà con te. C'è sempre una sorella o un parente immaturo e egoista che non pensa che a se stessi. Insegna ai tuoi figli i valori della vita che hai imparato con tanta fatica e ama la tua famiglia in santa pace.

    Gli altri non meritano altro che la nostra pità 8e forse è peggio che dire "disprezzo", perchè vuol dire che non possono proprio cambiare).

    RispondiElimina
  10. ps se il suo fidanzato ha parlato di minacce di morte è uno psicopatico da tenere fuori dalla porta per sempre e senza appello.

    I vostri genitori saranno in una posizione molto difficile. Mi spiace.

    RispondiElimina
  11. Valeria... proprio cosi, minacce di morte.

    Pluto: non ci sono limiti al peggio...

    Mario, brutta e pesante. Io poi sono un elefante, posso perdonare, ma non dimentico.

    Alex, hai trovato la parola giusta, risentimento.E rabbia, tanta rabbia xcontro tutti (pensa che aveva minacciato un paio d'anni fa la sua manicurist...quindi e' un suo modus vivendi). Grazie :)



    Suysan, il suo boyfriend e' la guardia del corpo di personaggi famosi e viene in America pesso -armato. Io queste minacce le prendo seriamente, per via dei bambini. E gli oprmoni non sono scusa abbastanza per giustificare minacce di morte. Essere fondamentalmente svitati, invece si'.

    Palbi, i miei sono disperati. Pero' e' anche colpa loro perche hanno da sempre accettato, giustificato, perdonato i comportameti, le menzogne e i casini che lei ha fatto. C'e' una enorme ENORMISSIMA differenza tra come e' stta cresciuta lei e come sono stata cresciuta io e l'altra sorella. Due pesi e due misure, e le conseguenze sono evidenti.

    Gao, farsi l'esame di coscienza richiede una coscienza. Non credo si possa piu' ricucire una relazione che era comunque stata traballante da anni.

    Luisa, grazie... un'amputazione necessaria. Speriamo solo che finisca cosi'.

    Zion, e' vero, lei e' decisamente piu' famosa di me. Ha il suo "fanclub"... penso che siano tutti ragazzini e ragazzine sui 20 anni o meno.... non esattamente la mia audience!
    Come spiego nel post seguente, non mi ha mai MAI detto di persona niente e quando e' stata qui, io ho auto un'ottima visita: abbiamo chiacchierato, abbiamo riso, mi ha aiutato in casa... quando l'altra sorella mi ha detto che marta era arrabiata con me perche' non le avevo fatto le feste, e che sorella sono, non li abbiamo portati in giro, io sono rimasta sorpresa. a bocca aperta E' da quando e' ripartita per l'italia che non mi parla. Io ho cercato di contattarla diverse volte. Ho capito poi il perche'.

    Io mi preoccupo perche' qui in America di pazzi che un giorno prendono in mano un fucile e ammazzano famiglie, colleghi etc. ce ne sono tanti. Forse in Italia e' un po' meglio, la gente minaccia "a vuoto". Pero' e' triste.

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!