mercoledì 20 luglio 2011

Il divertimento continua...

Dopo un' intera giornata ad aspettare la visita della gastroenterologa, e diversi esami del sangue, ne sappiamo quanto prima, cioe' niente. Secondo il doc con cui ho parlato stasera, sono rarissimi i casi di sanguinamento del tratto gastrointestinale causati da medicine anti-infiammatorie...  Allora che coincidenza, dico io! Comunque sia, domani il programma intrattenimento della stanza 100 prevede colonoscopia e endoscopia per escludere definitivamente qualcosa di serio... una capatina dal basso e una dall'altro.... non contemporaneamente immagino, pero'... The party's on!!! Ovviamente, il paziente non vuole sottoporsi a nessuno dei due esami,  non voleva firmare il consenso finche' non e' stato leggermente costretto dalla sottoscritta...

Io sarei anche un po' stufa,  se potessi rimandarlo indietro ai suoi lo farei!! E' vero che mi ha anche chiesto scusa per essersi ridotto cosi', quasi da rottamare, pero' non vorrei dire che glielo avevo detto, pero' glielo avevo detto, cazzolina!
E meno male che ha sposato me, visto che sono un po' una health nut e spingo sempre verso scelte di vita piu' sane, altrimenti chissa' dove sarebbe adesso, fisicamente parlando. Ma ci sono momenti in cui mi verrebbe voglia di prenderlo a pedatone nel didietro, per avere snobbato, per anni, i miei tentativi, maldestri e poco diplomatici se vogliamo, di fargli capire che la sua barca stava affondando. "Svegliati e annusa il caffe'" dicono qui... ma io ero la superficialecrudelecattiva moglie che non lo "accettava per come era" o meglio, era diventato.  Che poi e' la scusante utilizzata universalmente da chi e' preoccupato solo di soddisfare i propri bisogni edonistici e se ne sbatte dei bisogni di base del proprio partner/sposo, e utilizza questa frasetta stra-usata per farlo sentire una cacca interessata solo alle apparenze. quando invece poi, come nel nostro caso, l'apparenza ha una sostanza e uno spessore di cui avrei preferito sinceramente rimanere all'oscuro. Per non parlare dell'impatto che questa permanenza in ospedala avra' sulle nostre finanze... ad esempio, nonostante abbiamo l'assicurazione, ho proprio in questo mese finito di pagare il nostro co-pay per la vasettomia fatta l'anno scorso...

Mi sento molto antagonistica e polemica ultimamente, infattinon sono riuscita a tirarmi indietro di fronte all' "esca" di una polemica bloggica inutile (non si ragiona con una rapa) con uno dei frequentatori del blog di Titti, cosa che probabilmente avrei evitato in altri momenti piu' tranquilli...

Il lato positivo di questa situazione e' che mi ha riconfermato, in caso avessi avuto dei dubbi, che ho dei figli estremamente responsabili e pronti ad aiutare/mi anche quando non ne faccio espressamente richiesta. Tutti e tre i "grandi". Non voglio strombazzarmi addosso, ma la soddisfazione di vederli cooperare per il bene comune (della Fagiolina e della famiglia) mi riempie il cuore di soddisfazione.

E ora a nanna.

11 commenti:

  1. Speriamo non sia nulla di grave. Certo che colonoscopia ed endoscopia insieme...poverino, anch'io avrei fatto resistenza.

    RispondiElimina
  2. Conosco bene momenti di questo tipo.
    Spero che vada tutto bene.

    RispondiElimina
  3. oh, che giornatine :-(

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. In questi casi c'è sempre bisogno di qualcuno che abbia un pò di polso...brava!!

    in bocca al lupo e speriamo non sia nulla!

    RispondiElimina
  5. Non posso che riconfermare il mio in bocca al lupo!!!

    (e comunque non credo siano così rari questi eventi... Sono al numero uno del bugiardino di quel tipo di farmaci!)

    ---Alex

    RispondiElimina
  6. Cara Moki, apprendo ora per caso del problema diJim. Sicuramente non sara' niente di grave, pero' in questi momenti si è preoccupati, ti capisco. E' capitato a me la stessa cosa anni fa ed ero in Svizzera da solo, senza la moglie e i figli vicini.
    Io e mamma siamo li con te mentalmente e aspettiamo notizie che, vedrai, saranno buone. Bacioni da mami e papi

    RispondiElimina
  7. @Moky: per quanto riguarda il mio blog, non ti preoccupare. Le discussioni anche accese fanno bene e sono stimolanti.
    Invece, per quel che riguarda Jim, sono ottimista. Una dieta salutare, specie alla sua età (intendo giovane) non è mai troppo tardi iniziarla.
    Anche io come i tuoi genitori sono molto ottimista! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. ho letto l'aggiornamento e ti mando infiniti auguri. Come sai parto domattina all'alba ma mi colleghero dalla Spagna per avere altre notizie. Fai bene ad esser ferma sulle decisioni. Coicidenza oggi mia suocera ha fatto entrambi gli esami che mi dici, e per farli l'hanno addormentata (milky anestisia, non si sente nulla) quindi coraggio a Jim per l doppio "divertimento" e dopo, quando tutto sara' risolto, ti deve dare ascolto! Un abbraccio Letizia

    RispondiElimina
  9. mi spiace moltissimo per tutti questi esami invasivi! Poverini tutti, chissà che spavento.
    E come elfonora anche io avrei fatto resistenza...però è giusto che tu l'abbia convinto!!! Tenete duro e abbracci virtuali!

    RispondiElimina
  10. tanti auguri per J e complimenti per i figli, hai fatto un ottimo lavoro!
    un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  11. un pensiero positivo e un abbraccio da Bologna: andrà tutto bene, vedrai!
    chiara

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!