mercoledì 5 ottobre 2011

La fine di un'era?

Non sono una fan di Apple, ma ho sempre apprezzato chi riesce a cambiare il mondo grazie ad innovazioni e creativita'. Steve Jobs rappresenta l'American Dream, e la sua morte a 56 anni lascia tutti un po' tristi. Una vita ben vissuta non si rimpiange, si ricorda.

"Remembering that you are going to die is the best way I know to avoid the trap of thinking you have something to lose." - Steve Jobs, 2005

3 commenti:

  1. mi piacciono molto le parole che ha usato Obama: "he exemplified the spirit of American ingenuity". Quell'ingenuity che fa cambiare il mondo !

    E hai detto benissimo: una vita ben vissuta non si rimpiange, si ricorda :)

    RispondiElimina
  2. @Palbi: il sogno americano fatto persona. Se ne e' andato troppo presto, ma... what a legacy!!!

    RispondiElimina
  3. Il genio, la follia, il visionario che ha cambiato il mondo. Io sono una fan di tutte le mele......

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!