giovedì 15 marzo 2012

Stasera, su American Idol...

Sono 10 anni che da gennaio a maggio dedichiamo 2 o 3 sere alla settimana ad American Idol, dove ogni anno viene data l'opportunita' a ragazzi dai 15 ai 28 anni di competere vocalmente e farsi sentire da decine di milioni di americani . Ogni anno mi stupisco dalla vastita' di talento canoro e musicale che esiste.

Questa sera questo ragazzo di 19 anni della Louisiana, Joshua Ledet, mi ha fatto venire i brividi. Stavo stirando mentre guardavo la trasmissione e mi sono fermata col ferro a mezz'asta e, senza che potessi esercitare il minimo controllo, mi e' uscito un grido, "HALLELUIA!", di bocca. Ci sono persone che nascono con una voce incredibile, e questo ragazzo senza dubbio per me sara' uno dei finalisti, se continuera' a scegliere canzoni "giuste". Il tema della serata era cantare una canzone uscita nell'anno in cui ogni partecipante e' nato, e Joshua ha scelto la "rendition" fatta da Michael Bolton di "When a man loves a woman" nel 1993, canzone che invece originariamente era uscita nel 1966, anno della mia di nascita. Comunque sia, per me questa e' una versione bellissima!!

5 commenti:

  1. Love the song...and his voice is heavenly!

    RispondiElimina
  2. wow ! poi da quando vedo smash ed ho conosciuto la Mcphee... beh, che dire? un nuovo fan :-)

    RispondiElimina
  3. Anche io e mio marito siamo rimasti impressionati dalla sua performance! e quando ha tolto la giacca...ci e' sembrato un artista navigato :)

    RispondiElimina
  4. e' bravissimo! L'ho notato subito. Questa performance e' straordinaria ma lo avevo gia' notato qualche settimana fa, infatti avevo chiamato mio marito pre farglielo sentire :)

    Dora

    RispondiElimina
  5. @Koala: Non ci sono mai garanzie con American Idol (vedi la fuoriuscita al quinto posto di CHris Daughtry anni fa...), secondo me andrà' in finale. Fantastico!

    @Fabio: e si', Katharine avrebbe dovuto vincere anche lei... ma la carriera le' sta andando a gonfie vele, comunque... poi ora che ha perso un po' di peso...

    @Mel: quando si e' tolto la giacca, non solo il gesto di un artista navigato, ma lo ha fatto in un modo estremamente sexy... anche se devo dire che il mio gaydar ha percepito qualcosa... non so.... ma comunque sia, Joshua avra' di sicuro un futuro fantastico

    @Dora: si' infatti, anche io l'avevo notato durante le varie audizioni ad Hollywood etc. Che talento incredibile...

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!