lunedì 26 marzo 2012

VOTAMMOKY, VOTAMMOKY... e Moky e' stata votata!

Celebrate!! ... sta di fronte a voi, oddio, solo virtualmente, uno dei nuovi membri della  "Board of Directors" della Sierra Vista Food Coop!!
A dire il vero, c'erano 4 posizioni "aperte" e 4 candidati, per cui con un solo voto sarei stata eletta. Quindi niente sorpresa, se non forse nel fatto che pare abbia ricevuto il numero più' alto di voti!!
Lasciamo stare i commenti del marito che non si capacita della mia pseudo-local-popolarita'. Di sicuro aiuta il fatto che nessuno dei membri che ha votato e' sposato con me da 18 anni...

Dopo i due anni da presidente del PTSO della scuola media, con l'arrivo di Violet pensavo che i miei giorni di volontariato erano finiti, e invece si e' presentata questa occasione, e l'ho colta. A parte il desiderio di far parte attiva di un'attività' cui credo molto, che enfatizza la profonda connessione tra cibo e salute e la capacita' del corpo umano di auto-sanarsi se nutrito nel modo giusto, poi mi interessa un'esperienza di questo tipo nel caso dovessi tra qualche anno trovarmi a rientrare nel mondo lavorativo, quello che definisco "vero" solo perché esiste uno scambio tempo-pecunia che non esiste nel mio altro lavoro a tempo pieno (pulisci-culetto, lavanderina, stiratrice, colf, chef, sous-chef, nanny, infermiera, chauffeur, terapista, estetista, cheer-leader, etc.) e di sicuro sarà una mia realizzazione che menzionerò all'intervista con l'USCIS dell'11 aprile, visto che una delle 100 domande descrive uno dei diritti dei cittadini americani il "partecipare alla vita della comunità' in cui vivono".

Quindi d'ora in poi chiamatemi pure "very honorable your highness" e non pensiamoci più'!

Violet ha anche iniziato ad usare il vasino, non ancora consistentemente, ma ogni volta che le chiediamo se deve "go potty" lei molto fieramente "goes potty", aiutata da un vasino da principessa che le avevo comprato quando aveva compiuto 2 anni, e che ogni volta che "qualcosa" viene depositato dentro suona una mini-fanfarina regale! Siccome gli altri 3 avevano aspettato TANTO prima di decidersi ad abbandonare i pannolini, sono piuttosto felice. Se solo tornasse a dormire nel suo lettino, avrei vinto la lotteria!

Per il resto, lo spring break e' finito, i "grandi" hanno ancora meno di 2 mesi di scuola, e io ho cominciato a sistemare il giardino in previsione delle lunghe giornate calde passate fuori. Ho anche finito di preparare le nostre tasse, cosa che proprio non mi piace fare e che procrastino ogni anno.
Il mio MacBook funziona bene, sto imparando a "conoscerlo" e sono tentata di dargli un nome, ma non sono sicura. Magari creerò un "concorso" per decidere come battezzarlo. Vedremo. Ora devo proprio andare.
Nighty night!

14 commenti:

  1. Congratulazioni!!!

    (e non solo per l'elezione!)

    Ciao Ciao e sogni d'oro!

    ---Alex

    PS = se tu mai avessi bisogno di qualcosa con il Mac chiedi pure!!!

    RispondiElimina
  2. brava! hai una tempra incredibile.

    facile a dirsi...meno a farsi: sono i genitori decidere dove dorme la bimba...mica lei! ma so che le abitudini sbagliate sono difficili da eliminare!

    ciao!!!
    chiara

    RispondiElimina
  3. Io avevo battezzato le mie biciclette, si chiamano tutte "Durendal"; sono arrivato a Durendal III° del suo nome.
    La prima, indimenticabile, Durendal fu una bicicletta "cinzia" con una serie imbarazzante di rumori, che aveva usato mia sorella; ma stando a lei fu colpa mia se la bicicletta prese a cigolare.
    Ho chiamato Cinzia il mio navigatore per fare una citazione ai fumetti di Rat-Man e almeno un'auto s'è chiamata "Atena"; quella che ho ora, l'unica davvero mia, è solo la Scatoletta.

    RispondiElimina
  4. Ma brava!!!!! Complimenti vivissimi!
    Ah come ti capisco per quanto riguarda Violet e il co-sleeping. Mia figlia si addormenta nel suo di letto ma durante la notte, approfittando del fatto che noi siamo troppo stanchi per reagire, prende tutto l'ambarnandan (bicchiere d'acqua e dinosauro di gomma con cui dorme) e si trasferisce nel nostro letto. Il lato positivo e' che il dinosauro di gomma e' molto meno duro del camion di ferro che dormiva con lei prima, e quando finisce dietro la mia schiena non da troppo fastidio, il lato negativo e' che si e' fatta piu' grande e si muove come una cavalletta di notte quindi mi arrivano calci in faccia e gomitate nella schiena di continuo, ma ripeto, sono troppo stanca per pensare di alzarmi e riportarla nel suo letto.

    Dora

    RispondiElimina
  5. Ma brava!!!!! Complimenti vivissimi!
    Ah come ti capisco per quanto riguarda Violet e il co-sleeping. Mia figlia si addormenta nel suo di letto ma durante la notte, approfittando del fatto che noi siamo troppo stanchi per reagire, prende tutto l'ambarnandan (bicchiere d'acqua e dinosauro di gomma con cui dorme) e si trasferisce nel nostro letto. Il lato positivo e' che il dinosauro di gomma e' molto meno duro del camion di ferro che dormiva con lei prima, e quando finisce dietro la mia schiena non da troppo fastidio, il lato negativo e' che si e' fatta piu' grande e si muove come una cavalletta di notte quindi mi arrivano calci in faccia e gomitate nella schiena di continuo, ma ripeto, sono troppo stanca per pensare di alzarmi e riportarla nel suo letto.

    Dora

    RispondiElimina
  6. quante belle notizie :-)
    brava!

    RispondiElimina
  7. bravaaaaa !!!!! every vote counts ! ed andiamo ! primo passo verso il senato, no?

    RispondiElimina
  8. che meraviglia avere tante soddisfazioni!
    Ho riso tantissimo quando ho letto "cheerleader" xD ma rispecchia bene il ruolo di "tifoso" che devono compiere i genitori, immagino....ma è divertente immaginarti coi pon pon. :D

    Congrats!

    RispondiElimina
  9. bravissima! Congratulazioni, una cosa molto bella.

    RispondiElimina
  10. @Alex: Grazie, non solo per le congratulazioni, ma anche per l'offerta di aiuto... se potessi vedere la mia espressione in certi momenti...

    @Chiara: Hai ragione, sono difficili da eliminare o modificare. Soprattutto con noi, genitori "vecchi" ...

    @Polideuce: io avevo chiamato la mia chitarra, odio era una delle prime chitarre di mio papa', che probabilmente adesso e' anche oggetto da collezione, "Teodora". Stranamente anche il nostro navigatore ha un nome femminile, sarà' che ha la voce di una donna che sussurra "In two hundred yards, make a right, baby"...Vorrei pero' dare un nome maschio al MacBook...

    RispondiElimina
  11. @Dora: il camioncino di metallo, oltre ad una piovra (o cavalletta...) sempre in movimento (la bambina) non deve proprio essere un ospite gradito!! Hai ragione, siamo anche noi troppo stanche per alzarci e trasferirla... Pero' ne parlavo con il marito proprio prima, di come gli altri 3 avevano tutti ottime abitudini, e con Violet ci siamo rilassati, o rincretiniti... E noi si dorme male...

    @Marica: Grazie!!

    @Fabio: grazie, più' che il senato, magari comincerei con una carica locale, magari nel cosniglio della città'... e' che se rimango in AZ, sono troppo "liberal" per essere eletta... ma non si può' mai sapere...

    @Zion: come e' risaputo, le soddisfazioni arrivano spesso condite di rotture, ma ormai sono in ballo!! Mmmm... una foto coi pom-pom... mi hai dato un'idea... :)

    @Letizia: grazie! Ci vediamo tra un paio di settimane!!

    RispondiElimina
  12. @Palbi: presidente di che? :)

    RispondiElimina
  13. Moks for president!!! Quando diventi mmerrigana puoi sperare più in alto :)))
    Congrats, è una bella cosa far ciò che ci piace.
    Il vasetto che suona a ogni deposito mi affascina...
    Bacini

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!