mercoledì 18 luglio 2012

Vacanze che finiscono ed altre che si progettano

Ieri sono andata con Chris alla High School per iscriverlo all'ultimo anno, il famigeratissimo senior year.
La "botta" finanziaria quest'anno e' stata forte, più di $300 tra iscrizione alla squadra di nuoto (tra l'altro, manca ancora il coach per la squadra varsity, qualcuno interessato?), parcheggio per la macchina (i posti sono tutti assegnati per gli studenti, e i senior hanno parcheggi "privilegiati", più vicini all'ingresso...), yearbook, etc., e siamo tornati con forza in clima di tiramento cinghia, ma questa volta con uno scopo speciale. Certo, pagare le bollette e il mutuo alla fine del mese e' importante, ma ci piacerebbe celebrare in modo memorabile un evento raro quasi quanto un allineamento di pianeti o l'arrivo della stella cometa: il 23 maggio 2013 non solo Chris si graduerà da Buena High School (college time!!), ma anche Emily lascerà la Joyce Clark Middle School per entrare a sua volta in high school e Vivian finalmente dira' addio alla Huachuca Mountain Elementary School, che qui va fino alla sesta, la "prima media", per entrare nella middle school!
Il mio sogno sarebbe quello di andare con tutta la sacra famiglia a farci una bella, anzi bellissima e indimenticabile vacanza, per festeggiare tutte le fini e gli inizi!

Ma dove?

Considerando che

  1. le spese di volo per una famiglia di 6 persone sono da fibrillazione ed iper-ventilazione (ad esempio, un volo per l'Italia "a basso costo", con 3 o più scali intermedi, viene sui $1500 a persona andata e ritorno, ma diventa $9000 quando lo si moltiplica X 6...)
  2. la differenza di eta' e di interessi tra i 4 pargoli rende alcune destinazioni impossibili (quindi niente zip-lining attraverso la foresta pluviale del Costa Rica o trekking sul sentiero Incas o scorpacciata di musei a Washington DC)
  3. il numero di giorni/settimane di vacanza non e' infinito (quindi niente viaggio "back east" a trovare i vecchi amici in New Jersey, anche se un ritorno a DisneyWorld ad Orlando rimane sempre una mio sogno personale...)
ecco che il numero di località visitabili si riduce notevolmente. Devono essere entro limiti raggiungibili con la macchina in tempi limitati e devono offrire attività interessanti per tutti i membri della famiglia.

Allora, per il momento l'idea sarebbe quella di andar prima al Grand Canyon, che solo J ha visitato anni fa, e poi tornare a Disneyland e California Adventure, questa volta per qualche giorno invece di una toccata e fuga, così da non dover fare la maratona di tutte le attrazioni ed eventi, ed invece prendercela con calma, per poi finire qualche giorno "al mare", o meglio all'oceano, probabilmente a San Diego che e' il posto che ai ragazzi e' rimasto più impresso (anche se la casetta a Ventura ad un minuto dalla spiaggia non e' stata da meno...).

Non devo nemmeno dirlo, ma un incontro con i blog-amici che vivono nell'area VERRA' assolutamente organizzato! Quindi... heads up, CaliFriends!! Dettagli seguiranno :) 

Intanto ci stiamo già preparando mentalmente per il ritorno a scuola il 6 agosto. Mentre alcuni di voi partiranno per le agognate vacanze, noi rientreremo nella routine quotidiana scolastica. 
In effetti, un pochino non ne vedo l'ora....




18 commenti:

  1. Certo che il "back to school" il 6 di Agosto è da incubooooooo!!!! :-D :-D :-D

    (però c'è da dire che finiscono a fine maggio mentra da noi a metà giugno e non non abbiamo lo spring break)

    In bocca al lupo per questi "ultimi" anni scolastici dei tuoi pargoli !!!
    Almeno per me i miei "ultimi anni" (elementari, medie e superiori) sono stati quelli più divertenti, spero lo saranno anche per loro!

    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alex, infatti: finiamo la scuola verso il 24 maggio e oltre allo spring break, abbiamo il "fall break", la settimana di Columbus Day! Perché comunque i giorni di scuola sono 180 in Arizona, che e' lo standard per penso tutti gli stati....
      La scelta di finire la scuola prima e' anche perché dall'inizio di luglio ai primi di settembre ci sono i monsoni e almeno ci godiamo un mese senza piogge/temperste quotidiane...

      Sai che qui il senior year e' quello più' intensamente sociale...quindi penso proprio si divertirà... e che studi pure, cazzolina!!

      Elimina
  2. Qualsiasi sara' la vostra destinazione...buona vacanza! (e fare le vacanze separati?tipo figli grandi al camp? forse e' piu' facile organizzare! :) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basilico, la vacanza separata non credo mi piacerebbe, se non forse per qualche giorno... le vacanze in famiglia sono le più stressanti ma anche, se tutto funziona, le più divertenti e memorabili....
      Poi con l'arrivo di Violet, non sara' possibile "scappare" da soli per un bel po', purtroppo... come tante mamme expat, non ho il lusso di parenti vicini cui mollare i figli.. oddio, anche se li avessi, tutto considerato probabilmente non li lascerei con certe persone... Penso di fidarmi più' di alcune amiche...

      Comunque c'e' talmente tanto tempo prima che si riuscirà' a partire... e chissa' se riusciremo a realizzarla...

      Elimina
  3. Oddio, ritorno a scuola così presto! Mi hai fatto ricordare quando ero ai corsi estivi al liceo in California che quasi si sovrapponevano all'inizio anno! E anche ripensare a Target, dove andavo a comprare milioni di quaderni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro Target anche io!
      Come ho risposto ad Alex, si ricomincia presto, ma alla fine i giorni di scuola sono gli stessi... e ad esempio finire a fine di maggio ed avere il fall break in ottobre offre la possibilita' di visitare mete turistiche (tipo Disneyland) off-season...

      Elimina
  4. cavolo 9 mila solo di volo...ma come si fa! io ti suggerirei un bel viaggio in quel di buffalo :) visitate le cascate del niagara e poi potete visitare anche toronto e i dintorni. dicono ci siano anche delle bellissime spiagge (di laghi pero'!) ma io non ci sono ancora stata...e poi ci sarebbe anche una blogger... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mel.. la cascate del Niagara sono tra le mete che vorrei visitare... e pensare che non l'abbiamo fatto quando eravamo in New Jersey e ci potevamo anche andare in macchina...
      Vedrai che prima o poi ci si incontrerà, da queste o da quelle parti!!

      Elimina
  5. bene bene, noi vi aspettiamo, non vediamo l'ora di rivedervi!
    e stavolta vi faro' conoscere sia il marito che Little D :-)

    certo tornare a scuola il 6 agosto fa strano....

    RispondiElimina
  6. Tornare a scuola il 6 agosto è da paranoia..... Anche perché l'estate è quasi sinonimo di tempo libero, vacanze, libertà.
    Comunque le minivacanze che avete programmato non sono affatto un ripiego ma, al contrario, suscitano la mia invidia per i posti che andrete a visitare!!!
    Al di là di tutto le spese di trasporto sono impraticabili. Anche mia figlia (loro sono in 4) ha dovuto rinunciare alla vacanza negli States (il biglietto costava 4000 euro!)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Titti, l'estate qui e' strana, e come sai la maggior parte di americani ha poche vacanze, confronto agli italiani, pochissimi fanno vacanze lunghe come in Italia, un mese e più...
      Io mi sono abituata :)

      Incrocia le dita anche te, c'e' sempre la possibilita' che non riusciamo ad andare da nessuna parte...

      Hai ragione, le spese d'aereo sono impossibili! Volare tornerà' ad essere una cosa da privilegiati, com'era 60 ani fa...

      Elimina
  7. wow, ritorno a scuola il 6 agosto!
    Sì, tutto diventa più complicato quando la famiglia è numerosa. Le compagnie aeree non prevedono grandi sconti neanche quando i bambini sono piccoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E" vero, gli sconti, se li offrono, sono una cosa ridicola...
      Io mi sono messa il cuore in pace: tornerò in Italia quando i figli saranno grandi e vivranno per conto loro... e con il cuore in pace, non soffro (quasi) più .

      Elimina
  8. Oddio! ritorno a scuola il 6 agosto????
    la vivrei come una tragedia credo! °_°
    però...come ha già detto qualcuno...qua c'è un po' d'invidia per i luoghi che hai menzionato...e va bene stringere la cinghia se poi ci si potrà meritare una bella vacanza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena, ogni stato sceglie il calendario in base, credo, alle condizioni climatiche... qui il tempo estivo inizia prima...
      Noi stringiamo la cinghia, voi per favore, incrociate le dita!!!

      Elimina
  9. il 6 agosto così presto iniziano in Arizona? da noi iniziano il 20 agosto! Cmq per le vacanze hai tutto il mio sostegno morale, noi siamo in 4 e quest'anno dopo tanti sacrifici siamo riusciti ad andare in Polinesia, una vacanza che mi è costata praticamente quanto la vendita di un rene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SI' MJ, la scuola inizia sempre nei dintorni della seconda settimana d'agosto....

      La Polinesia?? Che meraviglia!! Vi e' piaciuta??

      In effetti aveva o anche considerato la vendita di organi di cui esiste un gemello (rene, polmone, ovaio...) per sponsorizzare la vacanza...

      Elimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!