mercoledì 29 agosto 2012

Un aiuto turistico, grazie!!

Una mia amica con figlia verranno a visitare Roma e Firenze il prossimo giungo e mi chiedeva qualche idea di posti "not to be missed", assolutamente da non perdersi. Si fermeranno alcuni giorni in ciascuna  citta', ed io sinceramente, avendole conosciute ovviamente solo da turista (e quando a Roma sono intervenuti 2 amici per guidarci in un giro per le fonta i nasoni, e' stata per noi un'esperienza indimenticabile!), vorrei dare loro qualche idea "diversa", oltre ai classici da manuale turistico.

Un paio di dettagli importanti: la mia amica e' la moglie del mio gino (quello buddista e vegano, che va in giro coi Birkenstock, insomma, super-cool! quindi vorrei fare anche una bella figura, non si sa mai...) ed e' vegan (quindi eviterei posti dove offrono solo porchetta e salame...); la figlia e' un'amica di Chris, stessa eta', stessi amici... e' importante che abbiano un'ottima esperienza, anche per l'onore di Chris, che e' il "resident italian" del suo gruppetto di amici....

Lettori che conoscete queste due bellissime citta', fatevi avanti!
Ricambiero' se mai verrete da queste parti!!


13 commenti:

  1. come prima cosa, ti consiglio i posts di La Pestifera, che e' stata in visita a Roma a giugno:
    http://la.pestifera.me/?p=742
    http://la.pestifera.me/?p=734
    http://la.pestifera.me/?p=704

    poi, che dire.. a roma c'e' cosi' tanto da vedere, che e' impossibile sbagliare e andare a vedere qualcosa che invece non meritava...

    a me piace tantissimo, ancora di piu' da quando vivo qui, camminare per i vicoletti, senza una meta, per perdermi e scoprire cose nuove... e' cosi' affascinante, e immagino lo sia ancora di piu' per chi viene dall'america dove le citta' sono cosi' diverse

    ogni volta inoltre passo a rivedermi i quadri di caravaggio a Santa maria del popolo http://it.wikipedia.org/wiki/Basilica_di_Santa_Maria_del_Popolo
    cosi' come passo sempre a piazza farnese...

    RispondiElimina
  2. Una chicca che posso consigliare è l'altrimenti detto "giardino degli aranci" che risponde al vero nome di Parco Savello, è un piccolo giradino a terrazza in cima all'Aventino la cui particolarità consiste nel fatto che dal buco della serratura del portone d'ingresso si può vedere il cupolone!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cosiddetto San Pietro al buco! :)

      Elimina
  3. mi domando se esiste la versione per roma e firenze di un simpaticissimo libro chiamato "101 cose da fare a milano almeno 1 volta nella vita". Gli spunti erano carini (non li ho letti tutti ma quelli che ho letto erano simpatici). SO che ci sono le versioni di altre città, magari x kindle c'è anche per roma e firenze.

    Per quanto riguarda i punti vegan, ci vorrà una approfondita ricerca su internet ma in italiano...e poi gli si stampa una lista con gli indirizzi. Andare a casaccio non è consigliato, la cucina toscana (e romana) pur avendo tantissime verdure non è molto vegetarian friendly, figuriamoci vegan. :-/

    RispondiElimina
  4. Beh se verranno a giugno come minimo ci sara' da fare il tour delle grattachecche. Quella della sora Maria e' la piu' famosa ed e' in via Trionfale a Prati, ma personalmente apprezzo molto anche quella storica di via Marmorata, che credo sia la stessa dov'e' stata anche Marica appena tornata a Roma, se ho ben riconosciuto la foto :)

    e comunque si', le 101 cose da fare e' stato edito anche per Roma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, io ero sta a prendere il Lemoncocco a piazza buenos aires.. uh, non mi ci far ripensare, che buono!!

      Elimina
  5. ciao sono appena tornata da roma.Mio cognato che vive li ci ha consigliato di andare a vedere il giardino degli aranci e la chiesa di san luigi de francesi dove sono esposte tre bellissime tele del caravaggio.Direi che aveva proprio ragione!!!!

    RispondiElimina
  6. Una passeggiata al clivo di scauro.. da non perdere!

    RispondiElimina
  7. Per rispondere a Zion, esiste la versione romana di "101 cose da non perdere" - Io ho quella milanese ed è carina. E' un buon consiglio quello di considerare questo libro.

    RispondiElimina
  8. Sono nata e vivo a Roma e qualche spunto te lo posso dare, chiaramente a mio gusto! Consiglio un bel giro per quartieri storici come Testaccio, hanno riaperto da poco lo storico mercato di quartiere al chiuso (http://atcasa.corriere.it/Tendenze/Dove-andare/2012/07/23/mercato-testaccio-roma.shtml) con bancarelle che vendono dai generi alimentari alle scarpe al design per la casa! E sempre a testaccio l’ex mattatoio ospita ora eventi culturali e il nuovo museo di arte contemporanea MACRO (http://www.museiincomuneroma.it/ne_fanno_parte/macro).
    Poi c'è Trastevere, quartiere più centrale e turistico, ma sempre magico…lì da Piazza Trilussa ai lati di Ponte Sisto si può scendere lungo le sponde del Tevere dove vengono allestite bancarelle di libri, vestiti, accessori, e localini all'aperto insomma un modo molto “femminile” per passare una serata; di giorno invece c’è a pochi passi un bellissimo Orto Botanico (http://sweb01.dbv.uniroma1.it/orto/index.html) nel cuore di Roma. Inoltre hanno da poco inaugurato Eataly (http://www.roma.eataly.it/ - voi lo avete a NY) nel quartiere Ostiense, zona meno turistica, ma il posto è da non perdere! Carina da vedere l’Isola Tiberina, belle le iniziative culturali all'aperto come quelle alle Terme di Caracalla con lirica, balletti, etc... più di nicchia, ma esperienze che una volta nella vita a mio parere vanno fatte ...un modo diverso per ricordare una città che non ha bisogno di presentazioni. Scusa se sono stata prolissa, ma non si può “riassumere” Roma! se mi viene in mente altro ti scriverò!!

    RispondiElimina
  9. Non conosco Roma e neppure Firenze, se non quello che ho ricavato dagli studi di storia dell'Arte, ma di recente sono inciampato in questa cosa e penso che possa meritare una visita :)
    http://www.palazzovalentini.it/

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti!! Compilero' una lista da passare a Tori e Christi!! Siete grandi!

    RispondiElimina
  11. aggiungo anche: la Chiesa di Santa Prassede... tanto per ricordare anche la Roma di influenza bizantina :)

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!