martedì 11 dicembre 2007

Simba

Simba e' stato il primo gatto che abbiamo mai adottato, il nostro primo "pargolo". Ha 13 anni adesso e da 3 anni ha la diarrea cronica. Fino a qualche mese fa ero riuscita a tenerla sotto controllo, con medicine e dieta speciale (costosa, ovviamente), ma e' da ancora prima che venissimo in Italia che ormai la faceva un po' qui, un po' li'... a volte nella cassettina... insomma un disastro. Da quando siamo nella casa nuova, e' stato in isolamento nella nostra camera da letto, ma e' riuscito a rovinare una bella moquette in poche settimane. Con il veterinario avevamo gia contemplato l'eutanasia, ma ha voluto provare un nuovo approccio, con iniezioni settimanali di vitamina B12, supplementi vari, dieta mono-proteina, antibiotici, anti-infiammatori. Stanotte ho preso la decisione, dopo che ha usato il mio nuovo piumone, (che ho pagato... be', non voglio dire quanto, e che mi piace tantissimo) come cassettina.. omygod, che schifooooooo!!! Tra l'altro in teoria non si potrebbe lavare in lavatrice, solo a secco, ma mentre scrivo lo sto lavando con il ciclo delicato.... speriamo che riesca a salvarlo!!! Cosi' oggi pomeriggio alle 3 lo porto a far sopprimere... e' la prima volta che faccio una cosa simile, perche' e' sempre stato compito di mio papa'... sono dispiaciuta, ma nello stesso mi sento di tirare un gran sospiro di sollievo perche' comunque alla fine quasi lo odiavo... mixed feelings, sentimenti confusi... Chris non avra' nenache l'opportunita' di dire good-bye a Simba...
Povero gatto, mi guarda con degli occhioni, come se avesse capito... ormai e' uno scheletro, mi continuo a ripetere che gli sto facendo un favore, ed e' vero, ma e' comunque dura... Vabbe', oggi e' una giornata triste, anche se le montagne sono state spolverate dalla neve... M.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!