lunedì 21 aprile 2008

Le ultime...

Un weekend di relax, la piscina e' una cosa stupenda... anche se ora arrivano le prime bollette, dell'acqua del gas... ma non e' brutto come pensavo!!!
Vivian sabato sera ha rischiato di soffocarsi con una "lifesaver", caramella che sembra, appunto, un salvagente e che invece in questo caso la gente rischia di ammazzarla. Ha preso da me, poverina: da piccola a momenti crepavo con una caramella-fruttino, una storia che ho sentito raccontare 10000 volte... insomma, per fortuna che ho fatto anni fa un corso per CPR pediatrico, quindi ho capito che non c'era nessuno rischio quando e' riuscita a bere l'acqua e riusciva a respirare... ovviamente J in panico "Call 911"... "Take her to the ER!"... Ok, ok, la porto... cinque minuti in macchina si e' addormentata e si vede che poi la caramella o si e' sciolta oppure ha proseguito il percorso giu per l'esofago....
Comunque, tanto per confermare che piove sempre sul bagnato, quando J cercava di andarsene da Fort Monmouth, NJ, avra' mandato decine e decine di resume' in giro, incluso alla NASA, visto che sarebbe il suo sogno poterci lavorare. Stamattina, tornato al lavoro dopo il long weekend (lavorando 9 ore al giorno, un venerdi' si' e uno no e' a casa, venerdi' era di riposo) si e' trovato un email dalla NASA per un colloquio telefonico oggi o domani. Posto di lavoro: Langley, VA .... io ho pensato subito:Virginia = freddo..... inverni lunghi... estati umide....
Ovvio che non vogliamo trasferirci un'altra volta, e poi SV ci piace tanto... pero' io gli ho consigliato di fare il colloquio ugualmente, tanto non e' che sia l'unico ingegnere cui siano interessati, poi se gli dovessero fare una proposta, sparare uno stipendio assurdo, cosi' saranno loro a dire "thanks, but no thanks".
Almeno da un suo punto di vista puramente egoistico, si sente "bene", la sua esperienza e lo sbattersi per il master (mentre io tiravo avanti la famiglia...) sono serviti a qualcosa...
No, davvero. Io non voglio andarmene dall'Arizona. Ne ho avuto abbastanza della east coast, da durarmi un bel po' di anni....

11 commenti:

  1. infatti io arrivando direttamente in california sono viziatissimo riguardo al clima :)

    RispondiElimina
  2. Se continua cosi' ci trasferiamo anche noi li' in Arizona and screw Idaho.
    Io ormai non bestemmio piu' quando mi alzo e trovo la neve nel giardino....
    Sono rassegnata alla punizione di Dio, chissa' che male avro' mai fatto per essere gia' all'inferno!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Oddio la NASA o_O !!!
    Credo farei carte false per lavorare li.
    Certo che la Virginia.... :-(
    ---Alex

    RispondiElimina
  4. Cara Moki, allora aspetto a fare il biglietto per l'Arizona ? Prima della Virginia pero' vorrei vedere l'Arizona. Grazie a te posso visitare tanti magnifici posti insperati...ma quanti ce ne farai vedere ? Tuo malgrado sei un'eroina avventurosa, l'avresti mai immaginato ? Goditi al massimo , come fai, le bellezze naturali di Sierra Vista e divertiti coi piccoli crogiolandoti nella piscina. Papi e mami

    RispondiElimina
  5. Ed abbandoneresti cosi' il colibri'???

    In bocca al lupo... o come disse qualcuno... in the mouth of the wolf :-)))))

    RispondiElimina
  6. Adesso che hai quella meravigliosa piscina parli di andar via? che stress...io se solo penso di cambiare quartiere già mi sento male!!!!

    RispondiElimina
  7. Allora, l'aggiornamento e' che il colloqui sara' oggi alle 12 (mountain time). Tranquilli, non voglio spostarmi per niente, soprattutto adesso che i bambini si sono adattati, io mi sono adattata... poi adoro la casa, il paese, la vista e non dimentichiamoci della piscina! Poi e' una posizione temporanea (4 anni) con possibilita' di estensione e/o conferma, e nell'annuncio non e' nemmeno segnalato il pagamento delle spese di trasferimento... insomma, per me (ma anche per J) e' un NO gigante, a meno che la paga non sia straordinaria e i vari benfits pure.... Per chi volesse, fate un giro su questo website
    www.usajobs.gov
    ci sono tutti le offerte di lavoro di tutte le agenzie del governo (o quasi) in tutti i posti del mondo inclusa l'Italia, dove ogni tanto esistono posti disponibili per ingegneri.... Problema: la maggior parte (ma non tutti) richiedono la cittadinanza americana. Vale la pena tanto per soddisfare la curiosita'. E parlando di piscina (che rottura che sono)... ieri mi sono fatta 200 mt stile libero (una vasca e' 34 piedi, cioe' circa 10 mt, quindi 20 volte avanti e indietro...) se continuo cosi' saro in forma smagliante ancora per l'estate!!

    RispondiElimina
  8. Hmmm... io in Virginia ci andrei solo se offrissero uno stipendio da urlo e una piscina ancora più gigante della vostra. Ah, e già che ci siamo perchè non aggiungere anche il maggiordomo e i campi da tennis?

    RispondiElimina
  9. No, un altro trasferimento no eh!!!
    :-O

    Un abbraccio.... ;-)

    RispondiElimina
  10. No, non lasciare l'Arizona!
    Sinceramente non so come sia la Virginia, immagino comunque più calda del Massachussets dove vivo, ma ho visto l'Arizona la settimana scorsa.
    Non sono riuscita a venirti a trovare: siamo arrivati a Phoenix e partiti verso il nord alla volta della Monument Valley e del Grand Canyon in soli 5 giorni. Ma che meraviglia di stato, con che varietà di paesaggi, difficile per molti versi (l'aridità dei deserti), ma affascinante, tanto che per un po' abbiamo pensato, io e Mister Cri (my husband), invece di tornare in Italia ad agosto a conclusione della nostra esperienza trasferirici nel far west!

    RispondiElimina
  11. langley? ma non è anche dove sta la CIA?? e se scoprono che sei una spia del berlusca o di uolter??

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!