giovedì 10 aprile 2008

Se avete voglia di leggere un post su Obama, il razzismo etc...

The Phil Nugent Experience: More Perfect#links

Mi piace leggere il blog di Phil. Condivido spesso le sue opinioni. Questo e' un ottimo post e, se avete abbastanza stamina, guardatevi il discorso di BO. Intelligente, profondo, credibile. Decisamente A+ dal punto di vista oratorio, non solo per quello che dice, ma soprattutto per il modo pacato con cui riesce a connettere con il pubblico. Spero che vinca la candidatura per i Democrats, perche' altrimenti, ragazzi siamo nella cacca: McCain e' un voltafaccia, e Hillary una bacchettona che da 20 anni lecca il di dietro di moltissime lobbies... Speriamo che l'onesta,' e non la demagogia e la paura, vinca.

7 commenti:

  1. sarà vero?
    mi interesso pooco di politica statunitense, ma le notizie che filtrano sono piuttosto contrastanti.
    Speriamo in bene.

    RispondiElimina
  2. se hillary si limitasse ai lobbisti, mi sentirei più tranquilla. speriamo bene, anche se peggio di così come stiamo penso che sara proprio dura...

    RispondiElimina
  3. ... accidenti! ... non so così bene l'inglese da capirlo ... lo segnalerò al mio "cucciolo" che sta cambiando lingua (italiano 5 - inglese 9) comunque la mia paura, guardando da lontano e con i soli commenti dei TG italiani, è che tra i 2 litiganti il terzo potrebbe godere... e questo mi spiacerebbe proprio tanto!!!!

    ciao!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Anche noi facciamo il tifo per Oby! Sterling l'ha anche votato, ma poi la California ci ha traditi e ha fatto vincere la signora bacchettona. Che delusione... eravamo alle Hawaii, ancora me lo ricordo. Intanto vediamo che succede con la Pennsylvania martedì prossimo, magari è la volta buona...

    RispondiElimina
  5. Obama è una buona speranza. Sembra essere davvero il segno di un cambiamento profondo che si potrebbe riflettere positivamente anche da queste parti. E Dio sa quanto ne abbiamo bisogno qui in Italia...

    Cheers,
    Mauri
    --

    RispondiElimina
  6. carissima, intanto ciao!
    poi ti vorrei chiedere se puoi eliminare il mio commento al tuo post del 26 febbraio 2008, per ragioni personali.
    Grazie e in bocca al lupo.
    Tanta felicità a te e ai tuoi
    C hiara da Bologna

    RispondiElimina
  7. Zion, e' capibile. In fondo non interesserebbe nemmeno a me, se non fosse che vivendoci sono costretta. E poi BO mi ricorda, per il modo in cui parla e per quello che rappresenta, un po' un JFK del 21mo secolo. Infatti la paura di molti che lo "tifano" e' che faccia la fine di JFK... un presidente troppo scomodo!

    Emme, secondo me Hillary e' troppo "contaminata" da non so quanti decenni a Washington. Per me non e' un vantaggio avere tutta "sta esperienza! Hai ragione, abbiamo toccato il fondo... ora non rimane che risalire... spero!!

    Ale, per il momento aspettiamo di vedere chi sara' il candidato per i democrats... personalmente non credo che McCain sia molto amato, anche tra i republicans... purtroppo il sistema elettorale americano e' fatto in modo che non vince le elezioni presidenziali che ha il voto popolare... una cagata creata 200 anni fa per evitare di dare un vantaggio agli stati piu' grossi, ma che oggi non ha piu' senso... una cosa strana! E continua a spingere l'inglese per tuo figlio, non si sa mai...

    Aelys, la California e' famosa per risultati del cavolo: guarda chi avete (non dico voi personalmente, ma voi californiani) elleto governatore... MR.I'LL BE BAAACK! Tutti gli occhi su Philadelphia e dintorni, settimana prossima!!

    Mauri, credo che piu' di ogni altra cosa cio' che mi piace di piu' in BO e' il senso di onesta' che traspare dai suoi discorsi... questa e' una caratteristica che manca a molti (troppi) in Italia e qui... speriamo non sia solo una bolla di sapone!

    Chiara, fatto!

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!