venerdì 29 aprile 2011

Gratis

Ultimamente ho "rispolverato" la mia crockpot, chiamata anche "slow cooker"( una sorta di pentola/one elettrico che cucina brasati, arrosti etc. a temperature lente, il cui vantaggio e' quello di poter preparare tutti gli ingredienti e lasciarli a cucinare tutto il giorno per poi trovarsi la cena pronta alla sera), che da quando sono diventata vegan ho usato principalmente solo per preparare il chili e portarlo alle varie potlucks (pranzi o cene di gruppo dove ogni partecipante porta un piatto da condividere), un po' perche' la maggior parte di ricette destinate all'uso di tale strumento da cucina sono per chi ancora mangia carcasse in putrefazione, un po' perche' il coperchio, pesantissimo di vetro, dopo essermi caduto di mano un  paio di volte, aveva la maniglia, anch'essa di vetro, scheggiata.
Cosi' finalmente stamattina mi sono decisa a contattare il customer service della ditta Rival. L'agente gentilissima, dopo aver raccolto i miei dati e quelli dell'aggeggio, mi dice che non hanno nessun coperchio di rimpiazzo. E te pareva, penso, e gia' mi rassegno all'idea di o tenermi il coperchio cosi', oppure di comprarne una nuova. Ma la ragazza mi dice, "We're going to send you a brand new one, FREE OF CHARGE"... me ne mandano una nuova GRATIS! Tra l'altro, il modello che mi inviano, essendo nuovo, e' programmabile con un timer e un termostato...  Forse sono io, ma sono momenti cosi' che mi mettono il sorriso sulle labbra e mi fanno quasi dimenticare il colpo della strega!

Tra 6/8 giorni la ricevero', preparero' la stessa ricettina che ho preparato 2 giorni fa, semplicissima ma libidinosissima e la pubblichero'. Prometto.

9 commenti:

  1. "soddisfazione del cliente" è un concetto sconosciuto qui da noi!

    ---Alex

    RispondiElimina
  2. Bello. Un'esperienza simile mi è capitata di recente col mio orologio satellitare da corsa. Comprato in rete. Non riceveva più il satellite e me ne hanno mandato uno nuovo.

    Sfiziosa la pentola. Ma è quella che cuoce con temperature intorno ai 60°? Dovrei procurarmela.
    Si attende ricetta:-)
    Va meglio il colpo?

    Saluti

    P.S. Ah, se dovessi capitare sul mio blog non perder l'intervista impossibile ;-)

    RispondiElimina
  3. Succede anche in Italia! ma raramente. A me è capitato con uno scomodissimo materasso della Coop che mi hanno sostituito gratis con uno a molle dopo un mese di uso!
    E con un portatile Mac (eh eh...americano!) che dopo anni e fuori garanzia mi è stato riparato gratis perchè in effetti Apple aveva constatato un difetto strutturale!
    Evviva, no? Fa piacere quando noi consumatori siamo trattati con rispetto.
    Poi ci racconti la ricetta!
    Chiara

    RispondiElimina
  4. Commento di prova
    Titti

    RispondiElimina
  5. Uhuhu, in Italia sarebbe successa la stessa cosa!!! Che malpensanti che siete se pensate il contrario!!
    ;-)
    Titti

    RispondiElimina
  6. @Alex: lo so. Siamo abituati bene qui.

    @Dioniso: 2 considerazioni: 1-l'orologio satellitare l'hai comprato da una ditta tedesca o italiana?
    2- Quanti anni aveva l'orologio? La mia crockpot aveva probabilmente piu' di 10 anni....
    Si' cuoce a temperature penso intorno ai 60C... Utilissima soprattutto se prepari altre cose, ti libera un fornello.
    Il colpo va peggio, domani (anzi tra poche ore) vado dal dottore... cazzolina, tra meno di 3 settimane andiamo in vacanza!!
    Devo passare dal tuo e da quello dei miei altri amati blog...

    @Eleonora:davvero!! Viva l'America!!

    @PQuiete: e' vero, succedono anche in Italia. Il mac pero' e' americano, vige il servizio clienti americano, no? E la Coop merita una menzione per essere arrivata finalmente al passo con chi in effetti vuole tenersi il cliente!

    @Titti: lo so, in generale in Italia manco risponderebbero al telefono....

    RispondiElimina
  7. 1. Svizzera: http://en.wikipedia.org/wiki/Garmin

    2. pochi mesi

    Però sono rimasto sorpreso lo stesso.

    Me la devo comprare allora.

    A presto!

    RispondiElimina
  8. la slow cooker!!! A me ne ha passata una la vicina di casa. L'ho guardata per un anno chiedendomi cosa ci potevo cucinare. Pensavo andasse bene solo per cose tipo minestre e zuppe. Poi - un giorno che avevo poco tempo - ho trovato una ricetta per il turkey meatloaf. cPreparato tutto al mattino, spazzolato tutto alla sera.

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!