giovedì 1 marzo 2012

E continuano ad arrivare... l'uomo nero fa sempre piu' paura...

... anche a chi ha fatto giuramento di obbedire alla legge e di farla rispettare, anche a chi dovrebbe rappresentare un'autorita' imparziale, istruita...


Un giudice federale del Montana, "l'onorevole" Richard (chiamiamolo pure "Dick", che se lo merita ...) Cebull, ha inoltrato a 6 amici , che poi lo hanno inoltrato a loro volta ad altri amici, etc, un email contenente una "barzelletta" in cui gli afro-americani vengono paragonati ai cani e sottintendendo che la mamma di Obama abbia avuto rapporti con un cane..


Questo il testo dell'email:

 "Normally I don't send or forward a lot of these, but even by my standards, it was a bit touching. I want all of my friends to feel what I felt when I read this. Hope it touches your heart like it did mine.


"A little boy said to his mother; 'Mommy, how come I'm black and you're white?' His mother replied, 'Don't even go there Barack! From what I can remember about that party, you're lucky you don't bark!' "


"Normalmente non invio o inoltro molti di questi email, ma anche per i miei standara, questo e' molto toccante. Voglio che tutti i miei amici provino cio' che ho provato io quando l'ho letto. Spero tocchi il vostro cuore come ha toccato il mio."


Non traduco la "barzelletta', perche' mi fa schifo solo leggerla. 


Intervistato dal giornale che ha fatto "scoppiare" il caso, Cebull si e' difeso dicendo che ha inviato l'email non perche' e' razzista, ma perche' e' contro Obama (e secondo me si tratta di una differenza semantica, non di sostanza), che e' stato un suo errore di giudizio... 

Una testa di ... rapa cosi' grossa dovrebbe essere licenziata. Troverebbe comunque lavoro subito nelle campagne elettorali di Santorum o Romney. 

Continuero' a riportare notizie simili, quando le trovo... e come aumenteranno, con l'avvicinarsi di novembre!

6 commenti:

  1. O__O queste cose mi preoccupano assai. Se va avanti così provo a chiamare ancora la nave madre. Aspetto ancora un po' , pero', ad avere paura, ma sono schifato a sufficienza per oggi

    RispondiElimina
  2. mah! che nemmeno le scuse sarebbero bastate, ma ci poteva almeno provare

    RispondiElimina
  3. @ Fabio: entrambi sentimenti che provo anche io. :(

    RispondiElimina
  4. @ Polideuce: uno si deve pizzicare per rendersi conto di essere sveglio o se sta sognando. Non preoccuparti per la nave madre: c'e' sempre la prospettiva di una colonia lunare americana, se Gingrich diventa presidente... se si riuscisse a mandarci tutti gli idioti come questo giudice, siamo a posto!!

    RispondiElimina
  5. @ DOnnaConFuso: quelle erano le sue scuse: non gli piace Obama, quindi manda in giro barzellette razziste...
    Come si fa a dargli anche solo il beneficio del dubbio?
    Ciao e benvenuta!

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!