venerdì 2 marzo 2012

La miglior ricetta per guacamole, EVER!!!

Dopo qualche giorno di post debilitantemente seri e un po' tristi, e' giunto il momento di una pausa rinfrancante, per voi che ancora leggete questi ramblings.

Amando la cucina messicana, e' quasi scontato che ami la (o "il"?) guacamole, spesso pronunciata dai bambini (ovviamente non i miei che sono troppo geniali...) "cacamole"...
Di ricette ne ho provate parecchie nel corso degli anni, e pur essendomi piaciute tutte, non sono mai rimasta soddisfatta al 100%. Non che sia un'esperta, ma perche' accontentarsi?
Quindi quando ho trovato la ricetta sul libro "Viva Vegan!" di Terry Hope Romero, tutto pieno di ricette centro e sud-americane veganizzate, da lei intititolata "The only guacamole recipe I ever make", cioe' "La sola ricetta per guacamole che mai preparo", ero speranzosa ma assolutamente impreparata al risultato.
Il fatto e' che you just can't stop eating it. Non puoi. E come mangiare noccioline. O pistacchi. O ciliege.
Irresistibile.Yummy.

Una ricetta cosi' buona che Emily, ad esempio, si e' preparata un panino da portare a scuola farcito SOLO di guacamole.


Penso di non avere una personalita' "addictive", cioe' facilmente assuefabile (ma e' una parola vera? ), pero' mangiarsi praticamente da sola una ciotola di guacamole fatta con 2 avocado e, una volta finita, avere pensieri torbidamente lussuriosi sul prepararne un'altra scodella, mi mette sullo stesso piano del fumatore che finisce una sigaretta e gia' pensa alla prossima.

Secondo Terry, bisogna usare solo avocado maturi, prima che comincino a "marcire" (un ritaglio di tempo limitato),  la polpa non deve avere parti marroni e deve essere soffice senza essere molle. Solitamente li troviamo in vendita ancora acerb e duri, ma maturano nel giro di 2/3 giorni, e se la temperatura esterna e' calda, sembra che maturino in un battibaleno.
Gli ingredienti sono pochi e semplici ed innalzeranno la bonta' di qualsiasi delizia ispano-americana abbiate preparato. Io ovviamente vi consiglio di abbinare la guacamole a questa ricetta....

Que Viva guacamole!

The Only Guacamole Recipe I Ever Make

2 avocado maturi (non importa la varieta')
3 Tbs (45ml circa) succo appena spremuto di lime (circa 1 grosso; si puo' sostituire succo di limone in emergenza...)
1 cipolla piccola gialla sbucciata ovviamente e tagliata a pezzettini piccoli piccoli
1 chile verde (peperoncino verde) piccolo, tipo "serrano" tagliato a pezzettini piccoli piccoli (non necessario, infattio io devo ometterlo o le mie figlie non la mangiano...)
1/2 tsp (2,5 g circa) sale, o q.b.
2 Tbs (30g circa) cilantro (coriandolo) fresco, tagliuzzato (non necessario, ma io lo adoro e abbondo!)

Tagliare a meta' l'avocado (dalla lunghezza) estrarre il semone, e togliere la polpa con un cucchiaio, metterla in una ciotola. Spruzzarla con il succo del lime, aggiungere la cipolla, il chile (se lo usate), il sale e il cilantro (che vi obbligo ad usare!!)
Con una forchetta, lavorate l'avocado e gli altri ingredienti fino ad ottenere una sorta di crema "pezzettosa". Assaggiare e regolareil condimento aggiungendo altro sale e/o succo dilime, se necessario.
Servire immediatamente.

Evitare la bilancia nei giorni seguenti l'abbuffata...

p.s.: e' possibile aggiungere del pomodoro tagliato anch'esso a pezzattini piccolissimi, ma dopo avere mescolato bene tutti gli altri ingredienti. A me piace semplice e pura...
Terry suggerische di usare un pestello per sminuzzzare chile, cilantro e cipolla, cosi' come fanno i Messicani che usano un "molcajete".



10 commenti:

  1. ne approfitto per girarti la ricetta (e il blog) di una mia amica vegan...
    non so quale sia la ricetta migliore, tocchera' che le provo entrambe!

    http://laforchettaverde.blogspot.com/2012/02/salsa-guacamole.html

    RispondiElimina
  2. dopo esser venuto in america ho scoperto quanto odio il cilantro,ha un sapore forte che non mi piace. chiedo sempre al camerieri che non mettano cilantro dove e' previsto

    RispondiElimina
  3. @Marica: grazie, vado a controllare... farai tu da giudice. Ovviamente non mi prendo nessun "credit", se non quello di averla trovata, provata e amata (e condivisa..)

    Comunque, che combinazione...

    RispondiElimina
  4. @Pluto: lo so, mi ricordo che scrivesti un post a questo proposito... cos'era, un secolo fa? Sembra sia passato cosi' tanto tempo...
    Il cilantro e l'avocado sono entrambi gusti "diversi" da quelli cui siamo abituati in Italia . Il cilantro in particolare ha un sapore sicuramente intenso e inaspettato, anche se Dioniso ha scritto che in Sabina il coriandolo e' usato, quindi forse solo in certe regioni e' sconosciuto. Io lo metto dapertutto... Pare che sia un potentissimo afrodisiaco...
    ....
    No, non lo so... potrebbe anche esserlo, pero'!!

    RispondiElimina
  5. @Marica: saranno molto diverse, vedrai. In generale, i messicani non aggiungono olio alla guacamole: l'avocado e' gia' tanto grasso da solo!!
    Se provi ad andare in qualche ristorante messicano, scoprirai che non aggiungono nemmeno aglio alla cacamole...

    RispondiElimina
  6. vista la mia passione per il (o la) guacamole questa la devo provare! Oggi la faccio!

    RispondiElimina
  7. Io adoro la salsa guacamole e la preparo con una ricetta che assomiglia molto alla tua.
    Tra l'altro la scorsa settimana parlavo con il marito messicano di una mia collega che mi ha confermato che non esiste una ricetta precisa e che ciascuna famiglia ha la sua (come tante altre ricette regionali italiane!).

    Io non posso metterci il coriandolo (che amo) perché qui da me non si trova (ed infatti per questa primavera mi sono organizzato per la semina!)

    La mia ricetta differisce dalla tua per l'uso della cipolla rossa, per l'aggiunta di aglio spremuto e pomodoro a dadini piccolissimi.

    A proposito... non credo esista un modo non vegan di preparare il guacamole, o sbaglio?

    Buon appetito!!!

    ---Alex

    RispondiElimina
  8. @MJ: spero proprio ti soddisfi... :)

    @Alex: e' vero, infatti anche l'autrice dice che con tutte le ricette per guacamole che esistono, le sembrava ridondante metterne una nel libro, poi ha pensato "che libro di ricette "latine" sarebbe senza almeno UNA per guacamole?" Ma che bravo che te lo pianti, il cilantro!! La cipolla rossa e' usata tanto nella cucina messicana, non saprei bene perche' usi quella gialla, forse perche' piu' intensa?
    E hai ragione, la guacamole e' per natura vegan. Guac and hummus sono i "dip" piu' popolari nei potluck americani vegan!
    A proposito: l'hai mai fatta senza aglio? Secondo me, si riesce ad apprezzare il sapore dell'avocado di piu'... :)

    RispondiElimina
  9. questa ricetta è come quella della mia famiglia! mia nonna la faceva così, divina. Io uso il limone per questione di reperibilità, ma è comunque fantastica!

    RispondiElimina
  10. Il cilantro e il coriandolo sono la stessa cosa? Orpo, non lo sapevo! Il cilantro fresco(l'ho visto solo in US) ha l'aspetto del prezzemolo con il quale si confonde ma ha un sapore pungente e forte.
    Il coriandolo ce l'ho a casa secco ed è a forma di pallini grandi come i chicchi di pepe (si trova anche macinato).
    Grazie per questa bella scoperta che ignoravo!
    Il guacamole della tua ricetta, visto che il coriandolo=cilantro ce l'ho, lo terrò presente!!

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!