sabato 9 agosto 2014

Le persone sempre polemiche (mini-sfogo)

Un post veloce, uno sfogo più che altro, per ritrovare il ritmo di quando scrivevo frequentemente.

Ho riscontrato che trovo sempre più difficile avere una relazione normale con persone polemiche per natura, quelle che sono sempre pronte a dichiarare l'opposto di quello altri dicono o scrivono, quelle che, ogni cosa tu scriva o dica, sono sempre aggressivamente pronte a contraddire tutto e tutti, con la coda di paglia come se fosse sempre tutto detto o scritto "contro" di loro o la loro opinione… ti correggono per tutto e non in maniera simpatica e divertente, ma col tono che dice "sei scema"… pero' quando tu correggi loro (perché ancoro loro dicono e scrivono troiate, eh?), allora si inalberano subito. Diomio! Come si fa' a vivere sempre così comunque? Mica e' uno stato d'animo, il loro, un momento così... Sono sempre sempre sempre così. Senza sosta.

Ma fosse solo la natura polemica! Spesso, anzi quasi sempre, alla natura polemica si aggiunge una evidentissima assenza di senso dell'umorismo e dell'autoironia (quella vera, quella che e' leggera come il battito d'ali di un colibrì e non pesante ed esagerata come la cavalcata degli elefanti), e questa e' per me una combinazione catastrofica ed assolutamente insopportabile. Non le reggo per più di mezzo minuto, se le reggo.
Morale? Le evito quando e quanto posso e mi chiedo: ma loro lo sanno quanto sono insopportabili? Mah.


10 commenti:

  1. Io credo di avere un po' questa vena polemica x difetto, perché in classe x smuovere la conversazione devo sempre fare da avvocato del diavolo e a volte lo faccio pure nella vita normale e me ne accorgo ... Mannaggia ai pesci rossi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CeciliaChristine, ma va! Io non ti ho mai trovato polemica, pronta a battagliare tutto e sempre...

      Elimina
  2. No che non lo sanno, pensano che il loro sia il modo giusto di comportarsi, non lasciano correre nulla, sempre a puntualizzare, sempre a far valere il loro punto di vista, che guarda caso è il più corretto...
    Ma che due maroni....
    Pensano che il mondo giri intorno a loro, o almeno così si sentono, al centro del mondo. ma che problemi hanno?
    Se possibile è meglio evitare certe persone, ma non sempre lo è....

    RispondiElimina
  3. La polemica può anche essere stimolante e alimentare il dialogo ma quando è animata solo da spirito di contraddizione, per partito preso, è solo una forma odiosa di aggressività. Con le persone polemiche per partito preso non discuto. Giro i tacchi.
    L'autoironia e il senso dell'umorismo albergano solo nelle persone intelligenti e dotate di strumenti. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Titti, la polemica gratuita, sempre e comunque e' noiosa! Non la reggo, mi lascia sempre senza parole...

      Elimina
  4. Mi viene in mente chi comincia SEMPRE una frase con NO, MA...
    Penso che chi fa così non se ne renda conto, chi fa autocritica solitamente cerca almeno di limitarsi.
    Io a volte sento di essere proprio partita col piede sbagliato, cerco il silenzio piuttosto...ma credo che sia difficile rendersi conto di essere antipatici. Proprio dura!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zion, ecco! No, ma…
      Siccome "loro" non sanno di essere antipatici, noi limitiamo l'interazione con loro al minimo possibile...

      Elimina
  5. Chissà se ci sono anche io tra le persone polemiche...
    In caso contrario, sei invitata sul mio blog, che ho appena inaugurato
    http://lavitacominciaa40anni.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, Luciano, no… tu non sei incluso nella lista…
      Bravo anche tu blogghi!! Benvenuto e auguri!

      Elimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!