giovedì 26 luglio 2007

Las Cruces, NM

Un'altra giornata in viaggio, un altra citta', un altro hotel.... lo so, puo' sembrare noioso sto viaggio, ma in realta' la diversita' dei paesaggi attraversati rende le ore al volante per me estremamente interessanti! Oggi per esempio, siamo partiti da un Texas ancora verde, con alberi e pascoli (certo non lussureggiante come per esempio la Pennsylvania) e pian piano si e' trasformato nel Texas che conoscono tutti, dei film di John Wayne, con bassi cespugli e sterpaglie, tipicamente di high desert, un deserto non sabbioso, ma ugualmente ostile. Tra l'altro eravamo belli in alto, circa 4000 piedi (metri??? ) per cui anche con un caldo di quasi 40 gradi, c'e' sempre una leggera brezza. E poi la vastita' dell'area.... c'era l'autostrada e poi NIENTE per km e km e km, poi da lontano le montagne, chissa' quali Sierra erano. Molto bello davvero, impressionante soprattutto per noi abituati a posti comunque piccoli in Europa, a case e costruzioni uno vicino all'altro.... Diverse volte eravamo gli unici , per strada, per lo meno nella nostra direzione.... Ci siamo fermati in un altro paesino per la solita pausa picnic, Van Horn, Texas. Probabilmente 2000 abitanti, il negozietto gestito da un messicano dove ho cercato delle bottiglie d'acqua e le aveva finite!!! Ma roba da matti!! Il parchetto aveva una piscina pubblica (cosa molto bella per il ragazzini locali che non avrebbero altrimenti niente da fare) e miei piccoli si sono potuti sfogare. Siamo continuati a salire, siamo passati da Midland, Texas, che orgogliosamente ha un cartello che dice "Hometown of George W. and Laura Bush" e tutti i pozzi di petrolio erano attivi, combinazione!... No Comment! Comunque sia, si vede che molti presidenti vengono dal sud! Siamo poi, dopo altre 100 miglia circa, passati per El Paso, Tx e, attraversato il confine con il New Mexico, dopo circa 20 miglia finalmente ecco Las Cruces.
Ah! Ora le ore di differenza con l'Italia sono 8 (con l'ora legale) e 7 con l'ora solare, perche' il Mountain Time non cambia. Quante notizie, eh? Cosi' ora se vogliamo sentirci anche con skype dobbiamo tener conto anche di questa differenza.
Domani le ultime 200 miglia, sara' una roba da ragazzi a questo punto. La gola mi fa sempre male, specialmente alla sera. Durante il viaggio, ho scoperto che se mangio non mi fa male. E cosi' io mangio, e mi allargo... Ora per esempio mi sembra di avere il fuoco in gola e mi fa il solletico, per cui tossisco e poi mi duole ancora di piu'. J mi ha suggerito di smetter di parlare e fare segno di si' o di no per rispondere alle sue domande... la moglie perfetta, muta! Be' sara' meglio che vada a prepararmi per andare a fare la nanna. Domani sera a quest'ora saremo in Arizona... wow, non mi sembra vero. Mi mancate tutti voi che leggete queste 4 righe deliranti!!! 'Nighty night. M.

1 commento:

  1. CHE BELLO ! SIETE ARRIVATI! SONO CONTENTA !TI PENSO, SPERO CHE CIO' TI AIUTI A FARTI PASSARE IL MAL DI GOLA.....BACI MONICA

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!