domenica 20 luglio 2008

Sul dito di Bossi

No, la notizia per fortuna non e' arrivata nei notiziari Americani: ho per combinazione girato la tv sul canale 600 RAI International alle 21:30 (dopo il nostro "family film" The Spiderwick Chronicles, sono l'unica rimasta in piedi) e sono rimasta allibita alla notizia di Bossi che "flip the bird", mostra il ditazzo medio all'Inno d'Italia (ovviamente sfoggiando la solita ignoranza sull'origine delle parole...) e fa una tirata sugli insegnanti del sud al nord ... What? Siccome sto stirando, o meglio stavo stirando, ho dovuto rivedere la notizia 2 volte (meraviglia del dvr...) perche' forse non avevo capito bene. Invece no, ho capito bene. Si tratta dell'ennesima coltellata al cuore dell'Italia, l'ennesimo sputo in faccia a noi, gli italiani veri, che amiamo ancora questo paese nonsotante tutto, a noi che viviamo da anni lontano dall'Italia e speriamo sempre che qualcosa, qualcuno cambi. Ho ancora un nodo allo stomaco perche' per noi Italiani all'estero non c'e' niente di piu' triste dell'osservare la nostra terra sgretolarsi. Come se avesse bisogno dell'aiuto di Bossi... Sono in favore della liberta' d'opinione, non pero' quando dei commenti vili, velenosi e disgreganti escono dalla bocca di un rappresentante dell'Italia, da chi e' stato scelto per rappresentare il popolo italiano. Vergognati, Bossi!
Ti invito a venire a vivere qui, in America, in qualsiasi citta' o paesino americano, da solo, senza i tuoi scagnozzi al seguito. Vieni qui a vivere, a lavorare, per diciamo un anno e vediamo se hai il coraggio di vomitare il tuo odio verso qualsiasi punto cardinale italiano (come ho gia scritto qui) o se invece al solo vedere il verde bianco rosso o nel sentire quelle parole che per te oggi non rappresentano nulla, non ti viene da piangere di nostalgia.
Un consiglio da una del nord che non rappresenterai mai? Usa il dito per qualcosa di piu' utile, ad esempio levarti il cerume dalle orecchie (forse ti ha invaso il cervello?), oppure per pulirti il naso, perche' mi sa che forse non riesci neanche ad annusare la puzza delle cagate che dici...
...Fratelli d'Italia, l'Italia ha bisogno di destarsi...

16 commenti:

  1. Mi hai letteralmente tolto le parole di bocca. Hai scritto esattamente quello che avevo in mente di scrivere io.

    E la cosa più terribile è che quest'uomo rivoltante è persino un ministro della Repubblica ed ha giurato di rispettare la Costituzione e le leggi Italiane.

    Ora vorrei chiedere a tutti i cittadini del sud che hanno votato in percentuali bulgare per mandare al governo anche questo tizio: siete contenti? Ora, non è che sono nato ieri e quindi so benissimo che quanto ha detto sugli insegnanti del sud era a solo uso e consumo di quel centinaio di beceri bifolchi che lo stavano ad ascoltare e mai si tradurrà in una disposizione operativa, ma vorrei vedere le facce di quelle persona a cui verrebbe impedito di lavorare dove gli pare...

    ---Alex

    RispondiElimina
  2. Non amo particolarmente l'Italia ma è solo grazie a questi personaggi gretti...
    Tra l'altro dovrebbe essere anticostituzionale offendere l'inno e la bandiera italiana, ma che parlo a fare...

    RispondiElimina
  3. Moky, ma hai visto come siamo messi qui in Italia????
    Abbiamo al governo uno che denigra il suo paese, che vuole dividerlo..e la cosa bella è che ce lo abbiamo voluto noi(IO NO!!), insieme al nostro SilvioCribbio (peggio ancora..)..
    Hai detto bene, forse quel dito dovrebbe usarlo per scopi decisamente migliori..
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. ennesima immagine del piffero....
    mentre a studio aperto esaltavano il lavoro di silvio a napoli...evidenziando come la cnn abbia apprezzato il lavoro del nostro fottuto primo ministro

    RispondiElimina
  5. cmq l'hanno cazziato solo perchè in questo momento faceva comodo isolarlo. Quei porci che siedono in parlamento e che hanno tutto il mio disprezzo in un altro momento avrebbero detto "ma no, poverino, l'hanno frainteso...."

    Povera Italia.

    RispondiElimina
  6. Come Alex, hai messo nero su bianco quello che sento anch'io. Non ho veramente niente da aggiungere.
    E mi viene un nodo in gola dalla rabbia e dalla tristezza.

    RispondiElimina
  7. Pensa che quando ho letto la notizia ho girato disgustato preferendo il gossip sportivo di gazzetta-punto-it...
    Purtroppo il livello e' questo e non si scappa, Schifani, Fini, Bondi, Bossi, Alfano, Fassino, Veltroni stesso; sono tutti usciti dalla stessa scuola, dalla stessa universita', dalla stessa societa' italiana dove vivono e lavorano gli stessi italiani che li accettano e votano.

    Enjoy!
    JJ

    RispondiElimina
  8. PER TUTTI: devo dire che forse ho reagito con troppo impeto, con troppa rabbia, perche' il comportamento di Bossi non e' diverso dal comportamento delle centinaia, migliaia forse di politici che hanno fatto e fanno dell'Italia la nazione politicamente piu' ridicola del mondo occidentale, forse anche orientale... forse della galassia!(Se l'Italia fosse parte dell'America, mi immagino tutte le sere i vari Letterman, Leno, Colbert sparare battute...)
    Lui, il Bossi, arrogante tanto quanto e' ignorante, il dito lo ha alzato fisicamente, ma quanti altri il dito lo hanno alzato e lo alzano tutti i giorni metaforicamente? Non pagando le tasse, rubando, ricevendo bustarelle per elargire favori... insomma, mi sono indignata giustamente, ma non era esattamente niente di nuovo.
    Forse sarebbe meglio avere un monarca o un dittatore in Italia, cosi' nessuno potrebbe lamentarsi e chiedere "Ma chi l'ha votato?", perche' nessuno l'avrebbe fatto. Forse gli italiani non sono in grado di vivere in un paese democratico, troppo difficile, troppa responsabilita'....
    Gli italiani come popolo sono come un gruppo di adolescenti dagli ormoni impazziti, che pensano solo ad una cosa, forse due (sesso e calcio???)... tutto il resto... chissenefrega, qualcun altro ci pensera'... mamma e papa'... il governo... IT'S NOT MY FAULT, HE DID IT!!

    RispondiElimina
  9. Che aggiungere d'altro... al peggio dello squallore qui sembra non esserci fine e questa non è che una ulteriore conferma.

    E' un periodo triste per sentirsi italiani. C'è solo da pregare perchè tutto questo finisca al più presto.

    Kisses
    Mauri
    --

    RispondiElimina
  10. Cara Moki,
    tu sai che io, come tutti gli Italiani, amo il mio paese, ma domandati come mai io ho sempre desiderato emigrare in America.
    Sono stato anche in Germania, Olanda...e ho vissuto per 35 anni in Svizzera...paesi normali dove almeno un po' di senso civico esiste, dove allo Stop si fermano tutti. Lascia perdere se ogni tanto un pazzo col fucile in mano ammazza dei ragazzi...è un pazzo. Ma qui' in Italia ho difficolta' a trovare una persona a posto. Ecco perchè l'Italia che hanno lasciato gli emigranti...e ci sei anche tu...Ora non esiste piu'...what a pity (concedimi questa frase in Inglese che non capiresti se la sentissi dalla mia voce). Siamo rimasti in pochi...pochi ma grandi. Bacioni da papi e mami

    RispondiElimina
  11. Quello di Bossi è stato un insulto all'Italia e agli Italiani....
    forse lui si crede di un'altra nazionalità

    RispondiElimina
  12. ...ehi ragazzi, ma lui E' di un'altra nazionalita'!
    ...lui e' padano!
    (PS: che se lo metta nel *%$£ quel dito padano, if you ask me!)

    RispondiElimina
  13. Quello è un animale... Che vogliamo fare...?

    RispondiElimina
  14. ciao Mum! ben riletta e ritrovata! e grazie delle visite..

    Pens a noi che il senatur ce lo sorbiamo every day....

    RispondiElimina
  15. Moky :) mi mancano i tuoi updates! ^_^ scommetto che dovremo aspettare che i bimbi tornino a scuola.. ;)
    Buona estate intanto!


    Zion

    RispondiElimina
  16. Hai pienamente ragione. Il mondo ci vede oramai ad un passo dal baratro. Meno male che nel calcio siamo campioni del mondo, ci possiamo consolare li. (Ma che dico...nemmeno li...) Ciao. Rober.

    RispondiElimina

Ogni commento e' benvenuto, quando contribuisce alla conversazione!